Le pagelle di Germania – Portogallo 1-0

di Giovanni Ferlazzo 2

Una rete di Mario Gomez nella ripresa permette alla Germania di battere il Portogallo e volare momentaneamente in testa nel girone B di Euro 2012. Non brillantissimi i tedeschi, che seppur abbiano dominato la partita hanno dovuto attendere un guizzo dell’attaccante del Bayern per portare a casa una partita contro iberici mai domi.

GERMANIA:

Neuer 7 – Attento quando serve, strepitoso nel finale.

Boateng 6,5 – Non sbaglia niente, praticamente perfetto a chiudere su Ronaldo nel secondo tempo.

Hummels 6,5 – Partita ordinata, non fa passare una mosca.

Badstuber 6 – Gestisce con ordine la retroguardia non appena il Portogallo prova a farsi vedere in avanti.

Lahm 6 – Prova a spingere ma fa meglio in difesa.

Schweinsteiger 6 – Costruisce gioco, ma a volte la manovra è troppo lenta. Da lui però parte il gol del vantaggio.

Khedira 6,5 – Recupera tanti palloni, poi sforna l’assist per Gomez.

Muller 6,5 – Ci mette tanta voglia e grinta, provando spesso a costruire azioni personali o a favorire i compagni di squadra. (Bender s.v.)

Ozil 6,5 – Si muove e fa tanto, efficace a portare avanti la manovra. (Kroos s.v.)

Podolski 6 – Ogni tanto sparisce, ma quando si fa vedere sa rendersi pericoloso.

Gomez 6,5 – Sbaglia tanto, fino a che non trova il gol con una incornata perfetta. (Klose s.v.)
PORTOGALLO:

Rui Patricio 6,5 – Incolpevole sul gol, salva in un paio di occasioni.

Pereira 5,5 – In palese difficoltà quando la Germania spinge.

Pepe 6 – Concede poco in difesa, colpisce anche una traversa.

Bruno Alves 6 – Stesso discorso fatto per il compagno di reparto, legno colpito a parte.

Coentrão 6,5 – Quando spinge fa male, ok in chiusura.

Veloso 5,5 – Poca sostanza quando sarebbe servita.

Raul Meireles 6 – Tra i migliori dei suoi, soprattutto in fase di costruzione della manovra. (Varela s.v.)

Moutinho 5 – Non convince, poco attivo.

Nani 5 – Raramente fa male, sicuramente ha le potenzialità per fare altro.

Cristiano Ronaldo 5 – L’uomo più atteso…delude. Nel secondo tempo si fa anticipare quasi come un dilettante da Boateng, quando in Spagna ha abituato a segnare questi e altri gol.

Postiga 5,5 – Delude anche lui, poco brillante oggi l’attacco portoghese. (Oliveira s.v.)

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>