Mourinho e il mercato di gennaio del Real Madrid

di Roberto Bosio Commenta

Foto: AP/LaPresse

Il Real Madrid è un club particolare. Anche se è stata eletta miglior squadra del secolo scorso, con le sue nove Coppe dei Campioni vinte, è da anni che non ricopre più un ruolo da protagonista sul palcoscenico della Champions League, visto che finisce la sua corsa sempre negli ottavi di finale. Quest’anno, con l’arrivo di José Mourinho, l’attesa è – se possibile – ancora più grande.

L’arrivo dello Special One ha permesso alla Casa Blanca di ritrovare il rigore tattico perso negli ultimi anni. E i risultati si vedono. Prima nel girone di Champions League e leader della Liga. E ora si avvicina il mercato di gennaio.

Qualcuno potrebbe pensare che Florentino Perez potrebbe lasciarsi tentare dall’idea di tirare fuori il libretto degli assegni. Ma probabilmente cambierebbe idea sentendo cosa ha detto Mourinho sul sito ufficiale della FIFA:

Il nostro grande acquisto di gennaio sarà Kakà, e sarà un fantastico rinforzo per noi. Chi può permettersi di far firmare un Kakà a gennaio? Sul mercato non vedo alcun giocatore della sua qualità.

Karin benzema poi potrebbe dare una spinta ulteriore alle Merengues, visto poi che può contare sul pieno sostegno del suo coach:

Karim deve capire che non gioca da solo. Deve dimostrare maggiore maggior altruismo nel suo gioco, soprattutto in allenamento. È quello che sta facendo e mi fa piacere questo cambiamento di mentalità. Poco a poco, conquisterà la scena e sarà meritato. Sono molto esigente con lui. Voglio che sia un giocatore migliore di quando l’ho conosciuto all’Olympique Lione. So che ha grosse qualità ed è per questo che non mollo la presa.

Rispondendo a queste domande, lo Special One ci dice indirettamente che difficilmente le Merengues si muoveranno sul mercato di gennaio sia in entrata che in uscita. Sicuramente una notizia che non farà piacere a Marotta ed alla Juventus, visto che avevano messo sotto osservazione Karim Benzema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>