Moratti: “zero attaccanti a gennaio”, ma intanto segue Pandev

di Marco Mancini Commenta

Si sa che quello che si dice poco prima dell’apertura del calciomercato, difficilmente poi verrà seguito all’apertura dello stesso. Mourinho ha detto chiaro e tondo che vuole un attaccante. Tra un mese comincia la coppa d’Africa, ed Eto’o partirà, e rimanere soltanto con due attaccanti in rosa non è il massimo. Inoltre c’è la Champions, e se l’Inter vuol andare avanti su tutti e tre i fronti (considerando anche la coppa Italia), avrà bisogno di fare un po’ di turnover.

Per questo pare che gli osservatori dell’Inter si siano appostati fuori dalla sede della Lazio per valutare la vicenda-Pandev. Il macedone è ai ferri corti con la società, e la sua situazione potrebbe risolversi a breve. Inoltre, rispetto agli altri attaccanti sul mercato, è quello con il miglior rapporto qualità-prezzo. Per Toni non si dovrebbe spender nulla, ma ha un ingaggio troppo alto per i nuovi gusti di Moratti.

E allora la soluzione potrebbe essere lo scambio Pandev-Vieira. Il francese vuol giocare, e vista la situazione della Lazio, senza un vero leader in mezzo al campo e Ledesma fuori rosa, forse potrebbe essere la scelta migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>