Iaquinta vicino al Tottenham, la Fiorentina vuole Giuseppe Rossi

di D. Spagnoletto 2

Uno fa parte dei 23 azzurri che ieri sono sbarcati in Sudafrica, l’altro faceva parte dei 30 e non è riuscito a convincere Lippi a portalo nel Continente Nero. Vincenzo Iaquinta e Giuseppe Rossi non giocheranno insieme al Mondiale, ma hanno in comune il fatto di essere gli attaccanti italiani, sui quali si stanno concentrando le maggiori trattative.

Vincenzo Iaquinta:

E’ reduce da una stagione caratterizzata dal lungo infortunio. La convalescenza, però, non ha scoraggiato gli acquirenti. Nei giorni scorsi lo juventino è stato accostato alla Roma, ma nelle ultime ore si stanno facendo sempre più insistenti le voci che lo vogliono a un passo dal Tottenham. Il suo procuratore, Andrea D’Amico, fa capire che l’approdo del bomber in Premier League è un’ipotesi più che percorribile: “Vincenzo potrebbe cominciare una nuova vita in Inghilterra, con la maglia del Tottenham“.

Giuseppe Rossi:

La Fiorentina è piombata sul calciatore del Villarreal e secondo il Corriere dello Sport avrebbe offerto 13 milioni di euro per riportarlo in Italia. In alternativa il ds Pantaleo Corvino sta pensando si inserire nella trattativa il cartellino di Keirrison per abbassare l’esborso economico. Già la scorsa estate l’attaccante dei Sottomarini era stato vicino a vestire la maglia viola.

Commenti (2)

  1. Iaquinta è stato uno dei pochi salvabili in questa stagione, perchè mai cederlo?
    Poi non ha senso nemmeno dal punto di vista tattico, Delneri gioca con il 4-4-2 con i due esterni molto offensivi, Iaquinta in caso di emergenza si adatta anche a quel ruolo in maniera eccellente.

  2. Mi trovi d’accordo, ma la Juventus deve fare cassa per acquistare, viste le difficoltà nel cedere Diego, Trezeguet e Amauri. La squadra costruita nell’anno passato, oltre a deludere, poco si sposa con il gioco di Delneri, che difficilmente potrà schierare il 4-4-2 con i calciatori attualmente in rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>