Huntelaar rifiuta lo Stoccarda

di Marco Mancini Commenta

Real e Stoccarda ormai avevano trovato l’accordo: Huntelaar partiva per la Bundesliga in cambio di un assegno da 20 milioni di euro. Sembrava tutto fatto, ma ci si è dimenticati di un particolare: chiedere l’autorizzazione al calciatore.

Ed infatti, quando gliel’hanno chiesta, l’olandese ha detto no. Arrivato solo 6 mesi fa a Madrid, sembra proprio che Huntelaar non abbia per nulla intenzione di andarsene, e ha rifiutato categoricamente lo Stoccarda. Meglio fare la risrva di Benzema piuttosto. Alla base di tutto pare esserci, come al solito, i motivi economici. Al Real infatti Huntelaar guadagna 3,7 milioni di euro, lo Stoccarda gliene offriva la metà.

Non è detto che questo sia l’unico motivo, ma è probabilmente il più importante. E così diventa complicata la situazione per il club madrileno, che ha speso tanto ma che ancora non ha incassato nemmeno un euro, ed ora si ritrova a gestire un reparto avanzato che sarà composto, oltre che dall’olandese, anche da Benzema, Van Nistelrooy (che per ora parte in ritiro con la squadra), Raul, Higuain ed il giovane Negredo, che purtroppo dovrà rimandare di un altro anno il suo esordio ad alti livelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>