Calciomercato Roma, ecco come verranno spesi i 20 milioni per il mercato

di Marco Mancini Commenta

Una base di partenza da 20 milioni di euro non è male se si considera che non c’è la vetrina della Champions League. Ma la dirigenza americana è intenzionata a far diventare la Roma una squadra da alta classifica, ed allora non lesina sugli investimenti. A questa cifra andranno aggiunti i soldi per le cessioni eccellenti. Una sicura è quella di Stekelenburg, ma nelle ultime ore si stanno valutando anche quelle di De Rossi e Osvaldo.

Ma come verranno spesi questi soldi? Quattro milioni e mezzo sono già stanziati per Rafael. Il portiere brasiliano ha già rifiutato altre squadre ed ha detto chiaramente di volere solo la Roma, dunque almeno questo colpo è certo. Si cercano due esterni, anche se c’è più pressione per quello sinistro che per quello destro dove Torosidis potrebbe diventare titolare inamovibile. L’alternativa al greco è il terzino dell’Atletico Mineiro Marcos Rocha, valutazione 3 milioni. Un nome che si fa nelle ultime ore è quello di Kolarov, seguito anche dalla Juventus, ma il suo passato da giocatore della Lazio potrebbe non essere gradito ai tifosi. Più gradito sarebbe Adriano del Barcellona oppure Zuniga del Napoli, anche se lì la valutazione sale e supera i 15 milioni.

 Servirà un centrocampista, due se viene ceduto De Rossi. Il favorito è Nainggolan, anche se su di lui c’è il Napoli, mentre si fa largo l’idea Guarin che Moratti ha messo sul mercato per finanziare la sua campagna acquisti. Ma anche qui non scendiamo sotto i 15 milioni. Non è chiaro chi invece arriverà in attacco visto che per adesso Osvaldo sembra più propenso a rimanere che a partire.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>