Ancelotti beffato, il Real vuole Heynckes

di Gioia Bò 1

Volli, sempre volli, fortissimamente volli, ma la volontà non sempre è sufficiente per ottenere ciò che si vuole. Lo dimostra il caso di Carlo Ancelotti, che ha espressamente chiesto alla dirigenza del Psg di essere liberato per accasarsi al Real Madrid, ricevendo però un bel picche come risposta. Il tecnico italiano potrebbe essere lasciato partire solo in cambio del pagamento della clausola rescissoria (otto milioni di euro), ma a quanto pare il Real non ha intenzione di cedere al ricatto ed avrebbe deciso per un cambiamento di rotta. Il nome più gettonato? Jupp Heynckes, fresco vincitore della Champions League con il Bayern Monaco.

A confermare il cambio di strategia è Florentino Perez, presidente del Real Madrid:

Non può dire di avere ricevuto un’offerta dal Real Madrid perché non è così. Volevo prendere Carlo nel 2005 e poi nel 2009, ora ci hanno detto che il suo contratto con il Psg scadeva quest’anno e invece non è così. Ci sono altri allenatori oltre ad Ancelotti.

Insomma, dopo mesi e mesi di indiscrezioni, il buon Carletto potrebbe subire una terribile beffa e rinunciare al sogno di allenare il Real.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>