Galatasaray, Fatih Terim sostituito da una donna?

di Gioia Bò Commenta

Un altro tabù del pallone sta per cadere, forse quello più antico e radicato, che vuole il calcio un affare per soli uomini. Non che manchino le squadre femminili, nazionali comprese, ma dirigere una squadra è mestiere per soli uomini. Da sempre. Almeno sino ad ora, perché una donna potrebbe accomodarsi in panchina nella prima serie di un campionato. E non un campionato qualsiasi, ma quello turco, in terra islamica, anche se laica. A rendere possibile il cambiamento epocale è la squalifica di Fatih Terim, allenatore del Galatasaray, espulso nell’ultimo turno di campionato e squalificat per ben nove giornate.

L’Imperatore ha perso le staffe nella gara dei giallorossi contro il Mersin, tanto da entrare in campo e calciare con violenza un pallone. La sceneggiata è costata al tecnico nove giornate di squalifica, mentre due suoi collaboratori se la sono cavata con una e due giornate. Chi sostituirà Terim sulla panchine di qui al termine della stagione? Mancano nove giornate alla conclusione del campionato turco e il sostituo più accreditato sembra essere proprio lei, Duygu Erdogan, 25enne collaboratrice dell’Imperatore.

Staremo a vedere se il presidente del Galatasaray seguirà le orme di Gaucci (il patron del Perugia affidò la panchina della Viterbese a Carolina Morace).

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>