Roma – Udinese 2-3, video e interviste

di Gioia Bò Commenta

Chi di rimonta ferisce, di rimonta perisce. Una settimana fa commentavamo la splendida rimonta della Roma, sotto di due reti contro un Genoa avvelenato, ma capace di ribaltare la situazione e di portare a casa tre punti importanti per la rincorsa alle prime posizioni di classifica. Questa sera i giallorossi si sono resi protagonisti di una storia completamente diversa, andando in vantaggio di due reti contro l’Udinese, ma poi chiusi in un angolo e costretti a subire il ribaltone.

LE PAGELLE DI ROMA – UDINESE

Una doppietta di Lamela aveva illuso i padroni di casa, ma la reazione dei bianconeri non tardava ad arrivare e già prima dell’intervallo le distanze erano dimezzate grazie al gol di Domizzi. Al quinto della ripresa Di Natale regalava ai suoi il pareggio e poi si incaricava di battere il rigore del sorpasso quando il cronometro segnava il minuto numero 88. Una battuta d’arresto che lascia i giallorossi a quota 14 in classifica, mentre l’Udinese raggiunge il Parma a 12. Zeman recrimina sul rigore concesso all’Udinese, ma resta fiducioso sul futuro della Roma:

Dopo aver rivisto più volte il rigore, credo che il fallo non ci fosse. Giornata sfortunata per gli arbitri? Sicuramente sì, dicono che non decidono il campionato ma secondo me lo fanno. Ci manca la concentrazione per tutti i 90 minuti, non riusciamo a gestire la gara per tutta la sua durata. La squadra ha dei mezzi, ci deve credere e deve fare 90 minuti tutti allo stesso livello. Non siamo entrati in campo nel secondo tempo con lo stesso atteggiamento del primo, bisogna crescere. Lamela ne ha segnati due e ne ha sbagliati altri due più facili, però sta ritrovando la fiducia ed è importante per un attaccante.

Guidolin è ovviamente soddisfatto dei tre punti portati a casa:

Siamo stati sull’orlo del baratro, a un certo punto non ci credevamo più, ma io ci credevo prima dell’inizio della partita. Dopo 20 minuti, però, con così tanti giovani, pensavo fosse una serataccia. Ma sono stati molto bravi a rimetterla in piedi. Abbiamo sbagliato diversi passaggi, siamo in Serie A, devono imparare a dialogare meglio e fare le scelte di gioco giuste. Però sono contento, tra primo e secondo tempo abbiamo rivisto alcune cose e ci siamo convinti di poter fare questa gara.

A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>