Cagliari – Juventus 1-3: gol, sintesi e video highlights

di Gioia Bò 1

Anticipo 18a giornata di Serie A

Stadio Tardini di Parma

Cagliari – Juventus 1-3

Reti: 16′ pt rig Pinilla (C), 30′ st e 46′ st  Matri (J), 49′ st Vucinic (J)

Juventus campione d’inverno con due giornate di anticipo sulla fine del girone di andata e chiamata a confermare quanto di buono fatto fino a questo punto della stagione. Cagliari costretto a giocare lontano dalle mura amiche e deciso al riscatto dopo quattro sconfitte consecutive. I padroni di casa partivano nel migliore dei modi, approfittando di una certa morbidezza da parte della Vecchia Signora.

Un rigore di Pinilla al 16′ della prima frazione di gioco faceva esultare il pubblico amico. Nella ripresa la Juventus proponeva buone trame, ma non riusciva ad impattare, almeno fino al minuto numero 30, quando Matri siglava la rete del pareggio. L’ics in schedina sembrava cosa fatta, ma i bianconeri non mollavano la presa ed andavano ancora in rete con Matri al primo minuto di recupero, prima che Vucinic completasse il tris al 94′. Matri esulta per i due gol, ma ammette di essere grato alla società sarda:

L’atmosfera qui a Parma era un po’ strana. Giocare qui era complicato per tutti. Siamo stati bravi a regire al loro vantaggio. Ho sempre creduto nei miei mezzi e cercato il gol a lungo, certo quando non segni un po’diventa difficile, ma con l’aiuto di un grande gruppo alle spalle si superano anche i momenti difficili.  Il Cagliari è la squadra che mi ha lanciato, che mi ha fatto conoscere e sarò sempre grato per questo. Noi siamo soddisfatti, le squadre che giocheranno domani lo faranno con ancora più pressione.

Nainggolan affida la delusione ad un messaggio su Twitter:

È andata bene che hanno giocato in casa!!! Perché se eravamo da noi sarebbe stata un’altra realtà. Gli juventini che mi insultano dopo una partita che hanno vinto. Che ridere!!

A breve il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>