Atalanta – Inter 3-2: cronaca, video e interviste

di Gioia Bò 1

Posticipo 12a giornata Serie A

Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo

Atalanta – Inter 3-2

Reti: 9′ pt Bonaventura (A), 11’st Guarin (Inter), 15′ e 22′ st Denis (A), 39′ st’ Palacio (I)

Il posticipo della decima giornata di campionato ha regalato sorprese ed emozioni in quel di Bergamo, dove l’Inter – fresca di vittoria sulla capolista Juventus – cercava i tre punti per mantenere la scia dei bianconeri. Evidentemente Stramaccioni non aveva fatto i conti con il furore agonistico dell’Atalanta, che già al minuto numero 9 della prima frazione di gioco mandava in rete Bonaventura.

L’Inter riusciva a trovare il pari all’inizio della seconda frazione, ma gli orobici si riportavano immediatamente in vantaggio grazie a Denis, che qualche minuto più tardi incrementava il bottino su calcio di rigore. I nerazzurri accorciavano le distanze a pochi minuti dal fischio finale con Palacio, ma alla fine della fiera i tre punti vanno ai padroni di casa, che superano la Roma e si portano a quota 18, mentre l’Inter resta a 27, a meno quattro dalla Juventus. Stramaccioni recrimina sulla terza rete:

Penso che l’Inter non abbia perso per un reparto, ma da squadra. L’Atalanta penso che abbia trovato il terzo gol senza meritare due gol di vantaggio sull’Inter. Senza due gol di distacco, sono convinto che oggi la partita l’avremmo ripresa. L’Europa League influisce? Nelle prime uscite, avendo tutti a disposizione, ero riuscito a ruotare un po’ di più gli effettivi. Vedendo però i risultati ottenuti in campo, non riesco a correlare proporzionalmente il rendimento con la fatica accumulata. Può aver influito.

Colantuono non si esalta e pensa alla salvezza:

Dobbiamo pensare a fare il nostro campionato e fare un buon calcio. Lo stadio era pieno, siamo contenti di rendere felici i nostri tifosi. Ci vogliamo togliere il prima possibile dalle situazioni scabrose. Prima dobbiamo centrare i 40 punti, poi vedremo. Se ci saranno altre partite per poter puntare più in alto, lo faremo, statene certi, ma prima otteniamo i 40 punti.

A voi il video della gara.

]Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>