Risultati 32a giornata Serie B 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Il Sassuolo viene raggiunto all’ultimo minuto dalla Juve Stabia, ma mantiene ovviamente salda la vetta della classifica, considerato anche il pareggio del Livorno a Cesena, con i labronici agganciati al secondo posto dal Verona, corsaro a Lanciano in extremis. L’Empoli va a -7 dal secondo posto grazie alla vittoria ottenuta a Modena. Vincono in trasferta anche Brescia e Reggina. Pareggi a reti bianche sui campi di Cittadella e Ternana.

Ascoli – Reggina 0-3: 13′, 32′ e 42′ st Di Michele (R)
Bari – Padova 3-0: 39′ pt e 19′ st (rig.) Caputo (B); 44′ pt Ghezzal (B)
Cesena – Livorno 0-0
Cittadella – Spezia 0-0
Crotone – Vicenza 1-0: 43′ st Eramo (C)
Juve Stabia – Sassuolo 1-1: 25′ st Berardi (S); 45′ st Jiday (J)
Lanciano – Verona 1-2: 33′ pt Martinho (V); 40′ pt Piccolo (L); 45′ st (rig.) Cacia (V)
Modena – Empoli 2-3: 14′ pt e 29′ st Maccarone (E); 38′ pt Ardemagni (M); 44′ pt Moro (E); 40′ st Andelkovic (M)
Pro Vercelli – Brescia 2-3: 2′ pt Scaglia (P); 41′ pt Scaglia (B); 11′ e 20′ st Corvia (B); 15′ st Ragatzu (P)
Ternana – Grosseto 0-0
Varese – Novara domani ore 20.45

Ascoli – Reggina 0-3: un super Di Michele, autore di una tripletta, trascina i calabresi al successo per tre punti che valgono oro nella lotta per la salvezza. Spezia e Bari sono lontane un punto soltanto.

Bari – Padova 3-0: il Bari appunto risponde con lo stesso risultato travolgendo un Padova che registra la terza sconfitta di fila. In questo momento i pugliesi sarebbero salvi, costringendo Spezia e Reggina ai play-out.

Cesena – Livorno 0-0: il Cesena resiste in dieci agli assalti del Livorno. Ora i toscani rischiano di dover giocare i play-off, visto che sono stati raggiunti al secondo posto dal Verona. I romagnoli aggiungono invece un punto alla loro corsa salvezza.

Cittadella – Spezia 0-0: terzo pareggio consecutivo per Lo Spezia che, partito con dichiarate ambizioni di promozione, oggi giocherebbe i play-out con la Reggina.

Crotone – Vicenza 1-0: importante balzo in avanti in classifica per i calabresi con il successo ottenuto in extremis sul Vicenza, inguaiato in zona retrocessione. Ora il Crotone è undicesimo e vede la salvezza.

Juve Stabia – Sassuolo 1-1: la capolista si illude di andare addirittura a +13 sulle seconde, senza aver fatto i conti con una Juve Stabia determinata che ottiene il pareggio all’ultimo minuto. Per il Sassuolo la Serie A è ormai comunque una formalità, mentre la Juve alimenta il sogno play-off.

Lanciano – Verona 1-2: serve un calcio di rigore all’ultimo minuto trasformato da Cacia agli scaligeri per battere il piccolo Lanciano e volare al secondo posto in classifica, in coabitazione con il Livorno. La Serie A diretta ora è possibile.

Modena – Empoli 2-3: bella partita tra Modena ed Empoli vinta dai toscani trascinati da una doppietta di Maccarone. L’Empoli, alla quarta vittoria nelle ultime cinque partite, consolida il quarto posto e prenota già un posto ai play-off. Il Modena deve invece guardarsi alle spalle ed evitare sorprese che profumino di play-out.

Pro Vercelli – Brescia 2-3: la Pro Vercelli si illude ma viene poi rimontta da un Brescia che conquista oggi l’ultimo posto utile per i play-off, a scapito del Padova.

Ternana – Grosseto 0-0: un pareggio a reti bianche che non serve a nessuno, specialmente all’ultima in classifica.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>