Diretta live serie B 30 dicembre 2012

di Moreno Commenta

Calcio serie B la diretta live della ventiduesima giornata 2012-2013

Primo turno del girone di ritorno per la serie B edizione 2012-2013: la ventiduesima giornata, infatti, ripropone con inversione di campo le partite con cui è stata inaugurata la stagione in corso della cadetteria.

Fin qui, Sassuolo campione d’inverno con 2 punti di vantaggio sul Livorno: nel turno in calendario domenica 30 dicembre 2012 gli emiliani ospitano il Cesena (all’andata il Sassuolo sbancò il Manuzzi per 3-0) mentre ai labronici tocca una sfida interna sulla carta altrettanto abbordabile contro la Juve Stabia (match d’andata finito 3-1 per i toscani).

Si gioca in anticipo orario, con fischio di inizio alle 12.30, Reggina-Empoli (andata 1-1); il posticipo delle 18 è Verona-Modena (andata 1-1).

Per il Cittadella sfida casalinga contro il Bari (andata 2-1 per i Galletti), il Brescia ospita il Crotone (andata vittoriosa per questi ultimi che si imposero per 1-0 sulle Rondinelle), Spezia in trasferta a Vicenza (andata 2-1 per i liguri), Padova atteso dal Lanciano (andata 1-1), Varese impegnato ad Ascoli (andata 2-0 per i lombardi), il Novara accoglie il Grosseto (andata 1-1) infine a Terni giunge la Pro Vercelli (andata 1-0 per i piemontesi).

La diretta live del ventiduesimo turno:

Verona-Modena 3-1: 3′ pt aut. Maietta (V), 8′ pt e 18′ st Cacia (V), 29′ st Jorginho (V) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 3′ pt Modena in gol alla prima occasione utile ma nell’azione del vantaggio è decisivo lo sfortunato tocco di Maietta nella propria porta. 8′ pt: immediato pareggio dei locali che trovano la rete con un guizzo del solito Cacia. 38′ pt: punteggio invariato, gara equilibrata e aperta a ogni risultato. 45′ pt FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 18′ st vantaggio del Verona con tiro di Cacia deviato in maniera decisiva. 29′ st: terza rete locale con colpo di testa di Jorginho a tu per tu con l’estremo ospite. 45′ st quattro minuti di recupero. FINE SECONDO TEMPO

Reggina-Empoli 0-3: 30′ pt rig. e 24′ st Tavano (E), 42′ st Maccarone (E) – FINALE
AGGIORNAMENTI: scocca il 7′ pt, sono i padroni di casa a fare la partita. Già di 4-0 il computo dei calci d’angolo. 14′ pt: punteggio invariato, da annotare un paio di tentativi dei locali su cui la retroguardia toscana ha allontanato con tempestività. 26′ pt: attiva la coppia Ceravolo-Fischnaller che sta tenendo in allerta la difesa ospite, Empoli timidamente in avanti con ripartenze che non sortiscono effetto. 29′ pt: rigore per l’Empoli che al 30′ pt Tavano trasforma portando i suoi in vantaggio. 34′ pt: palo della Reggina con Fischnaller. 40′ pt: gara aperta e piacevole, per ora Daniel Adejo (Reggina) è l’unico ammonito del match. 46′ pt: fine primo tempo con il giallo per Vincent Laurini (Empoli). SECONDO TEMPO. 7′ st: partenza brillante della Reggina che accumula altri tre corner (fin qui 9). 10′ st: occasionissima Fischnaller che, a tu per tu con l’estremo ospite, calcia in maniera debole. 12′ st cambio Reggina: out Bombagi entra Sarno. 16′ st: conclusione di Ceravolo, palla a lato. 22′ st secondo cambio tra i locali, Comi per  Fischnaller. 24′ st, raddoppio Empoli: grande azione personale di Saponara che serve a Tavano il più appetibile degli assist. Doppietta per la punta ospite. 25′ st ammonito Comi. 30′ st: terzo cambio Reggina con Campagnacci che rileva Melara. 32′ st: cambio Empoli con Simonelli al posto di Croce. 37′ st: grande intervento di Pelagotti su incornata di Freddi. 38′ st cambio Empoli: out Tavano entra Mchedlidze. 42′ st: terza rete Empoli con Maccarone abile a finalizzare una fluida manovra corale. 45′ st quattro minuti di recupero. FINE SECONDO TEMPO.

Brescia-Crotone 5-0: 35′ pt Salamon (B), 21′ st De Maio (B), 23′ st Mitrovic (B), 26′ st Corvia (B), 30′ st Picci (B) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 35′ pt vantaggio del Brescia che va a segno con Salamon sugli sviluppi di un corner. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 21′ st: raddoppio delle Rondinelle con un colpo di testa di Di Maio. 23′ st: gara virtualmente chiusa con la terza rete dei locali, in gol Mitrovic con tiro da centro area. 26′ st: a segno anche Corvia, poker del Brescia. 30′ st: cinquina delle Rondinelle, alla festa del gol partecipa anche Picci con un tiro da distanza ravvicinata.

Vicenza-Spezia 2-3: 26′ pt Porcari (S), 44′ pt Benedetti (S), 13′ st Martinetti (V), 14′ st Di Gennaro (S), 39′ st rig. Malonga (V) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 26′ pt bolide di Porcari da fuori area per il vantaggio esterno dello Spezia. 44′ pt: lo Spezia raddoppia con Benedetti, abile a sfruttare a dovere un assist da calcio d’angolo. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 13′ st: il Vicenza dimezza lo svantaggio con un acuto di Martinetti. 14′ st: immediata replica dei liguri che firmano la terza rete con Di Gennaro, gran bolide da fuori area. 29′ st: il Vicenza accorcia con un rigore trasformato da Malonga.

Ascoli-Varese 1-1: 25′ pt Zaza (A), 43′ st Rea (V) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 25′ pt vantaggio Ascoli con Zaza che finalizza una trama corale e insacca su assist di Feczesin. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 43′ st: pareggio del Varese a segno con Rea.

Cittadella-Bari 1-1: 13′ pt Maah (C), 9′ st Bellomo (B) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 13′ pt vantaggio Cittadella con Maah che finalizza con una conclusione da ottima posizione. 41′ pt: Cittadella in dieci per l’espulsione di Paolucci (doppio giallo). FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 9′ st: pareggio del Bari in rete con Bellomo che insacca da centro area.

Lanciano-Padova 2-1: 16′ st De Vitis (P), 18′ st Amenta (L), 32′ st (L) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 37′ pt rigore per il Lanciano per fallo in area di Anania. Sul dischetto si presenta Turchi che fallisce il tiro dagli 11 metri. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 16′ st: vantaggio Padova con De Vitis, in rete con conclusione da distanza ravvicinata. 16′ st: pareggio dei locali con un guizzo di Amenta che sfrutta un assist su corner. 32′ st: vantaggio del Lanciano con una inzuccata di Paghera.

Novara-Grosseto 2-0: 22′ pt Pesce (N), 47′ st Lazzari (N) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 22′ pt vantaggio dei piemontesi in gol con un acuto di Pesce che mette in rete un pallone fornito da Lepiller. FINE PRIMO TEMPO.SECONDO TEMPO. 7′ st: Grosseto in dieci per l’espulsione di Som causata dalla seconda ammonizione. 47′ st: raddoppio del Novara con Lazzari.

Sassuolo-Cesena 5-0: 17′ pt Boakye (S), 3′ st Troianiello (S), 19′ st Bianchi (S), 34′ st Berardi (S), 46′ st rig. Masucci (S)- FINALE
AGGIORNAMENTI: 17′ pt vantaggio dei padroni di casa con Boakye che raccoglie un assist di Catellani e conclude in maniera vincente da dentro l’area avversaria. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 3’st: Troianielli in rete con conclusione da distanza favorevole, raddoppio Sassuolo. 19′ st: rete di Bianchi con conclusione da fuori area. 34′ st: poker Sassuolo con una conclusione di Berardi da centro area. 45′: espulso Ceccarelli (Cesena) per doppio giallo. 46′ st: cinquina Sassuolo, a segno Masucci su calcio di rigore.

Ternana-Pro Vercelli 4-2: 30′ pt Alfageme (T), 41′ pt Litteri (T), 44′ pt e 18′ st rig. Vitale (T), 11′ st rig. Tiribocchi (PV), 28′ st Scavone (PV) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 30′ pt vantaggio Ternana con Alfageme che insacca sugli sviluppi di un affondo corale. 41′ pt raddoppio dei padroni di casa a segno con Litteri, ottimo finalizzatore della trama corale impostata dalla retroguardia locale. 44′ pt: terzo gol della Ternana che di fatto chiude i conti con Vitale che trafigge Valentini con un tiro da fuori area. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 11′ st: Tiribocchi accorcia lo svantaggio ospite insaccando un calcio di rigore. 18′ st: quarta rete dei padroni di casa, a segno ancora Vitale che insacca un calcio di rigore. 28′ st: Scavone in rete, la Pro Vercelli accorcia.

Livorno-Juve Stabia 2-2: 45′ pt Dionisi (L), 2′ st Cellini (JS), 23′ st rig. Di Cuonzo (JS), 30′ st Siligardi (L) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 45′ pt vantaggio Livorno con Beligheri in veste di assist man e Dionisi pronto nello sfruttare un pallone servitogli in ottima posizione. FINE PRIMO TEMPO. SECONDO TEMPO. 2′ st: pareggio dei campani con Cellini, abile a insaccare sugli sviluppi di una ripartenza. 23′ st: gara ribaltata con il vantaggio degli ospiti, in gol con Di Cuonzo su calcio di rigore. 30′ st: pareggio del Livorno con un tiro di Siligardi da fuori area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>