Diretta live serie A 6 gennaio 2013

di Moreno Commenta

Calcio serie A la diretta live della diciannovesima giornata

Gli anticipi del sabato hanno di fatto dato il là all’ultima giornata del girone di andata della serie A 2012-2013: pari a reti bianche tra Catania e Torino (con i padroni di casa costretti in 10 fin dal 13′ del primo tempo per l’espulsione di Lodi) mentre la Lazio ha saputo rimontare l’iniziale vantaggio del Cagliari e battere i sardi per 2-1 (gli ospiti hanno chiuso in nove uomini e sono in silenzio stampa) in una gara nella quale pesa un dubbio rigore concesso ai biancocelesti.

Per il resto, il diciannovesimo turno di campionato va in scena nel corso del pomeriggio (dalle 15) eccezion fatta per Udinese-Inter che si gioca dalle 12.30 e per il posticipo serale – con fischio di inizio alle 20.45 – tra Napoli-Roma.

Nel dettaglio, gara tra le mura amiche per la Juventus già campione d’inverno impegnata contro la Sampdoria di Delio Rossi (che dovrebbe ripresentare Palumbo a centrocampo); partite casalinghe per Fiorentina e Milan, che tenteranno di avvicinarsi ulteriormente alle primissime posizioni e che ospitano rispettivamente Pescara e Siena. Atalanta di scena a Verona contro il Chievo, il Genoa ospita il Bologna, Parma-Palermo in programma al Tardini.

La diretta live della giornata con aggiornamneti in tempo reale di risultato, marcatori e fasi salienti:

Catania-Torino 0-0 – FINALE
Lazio-Cagliari 2-1: 17′ st Sau (C), 34′ st Konko (L), 41′ st rig. Candreva (L) – FINALE

Udinese-Inter 3-0: 18′ st e 34′ st Di Natale (U), 30′ st Muriel (U) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Udinese (3-5-2): 1 Brkic; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 11 Domizzi; 8 Basta, 37 Pereyra, 3 Allan, 21 Lazzari, 26 Pasquale; 24 Muriel, 10 Di Natale. A disposizione: 25 Padelli, 93 Pawlowski, 4 Angella, 6 Faraoni, 9 Barreto, 13 Ranegie, 16 Coda, 34 Gabriel Silva, 52 Merkel, 77 Maicosuel, 88 Willians, 94 Zielinski. All. Guidolin
  • Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 25 Samuel, 19 Cambiasso, 40 Juan Jesus; 42 Jonathan, 4 Zanetti, 21 Gargano, 14 Guarin, 31 Pereira; 99 Cassano, 8 Palacio. A disposizione: 27 Belec, 77 Di Gennaro, 6 Silvestre, 17 Mariga, 18 Rocchi, 24 Benassi, 33 Mbaye, 41 Duncan, 82 Bessa, 86 Livaja. All. Stramaccioni
  • Arbitro: Giannoccaro di Lecce

AGGIORNAMENTI: partiti, Inter in manovra da sinistra a destra. 10′ pt: fin qui fasi di studio con qualche fiammata da parte dei due attacchi, bene in chiusura le due difese. Prima ammonizione della gara per Pereira (Inter). 17′ pt: persiste l’equilibrio con pochi tiri verso la porta avversaria, gara giocata prevalentemente a centrocampo, manca a entrambe le formazioni il guizzo decisivo dalla tre quarti in su. 25′ pt: gioco frammentato, qualche disattenzione per le due mediane, episodio da rivedere per un rigore non concesso ai nerazzurri (nella circostanza ammonito Palacio per simulazione). 27′ pt: traversa di Di Natale direttamente da calcio di punizione. 32′ pt: ammonito Domizzi per fallo al limite dell’area locale su Guarin, punizione calciata dallo stesso Guarin che colpisce la barriera. 36′ pt: occasiione per Gargano che calcia da fuori area e costringe Brkic alla deviazione in corner. 38′ pt: cartellino giallo per Juan, fallo su Muriel. 42′ pt: conclusione di Pasquale dai 25 metri, palla alta sopra la traversa. FINE PRIMO TEMPO.
SECONDO TEMPO. 3′ st: giallo per Allan. 5′ pt: clamoroso gol divorato da Palacio e Jonathan dopo una grande azione di Cassano che mette i due nelle condizioni di calciare a porta spalancata. 10′ st: altro lampo di Cassano che serve a Guarin un pallone a tu per tu con Brkic, para a terra il portiere dei locali. 12′ st: decisivo Brkic che salva su conclusione di Palacio. 17′ st: altro gol fallito da palacio ben servito da Guarin, palla alta sopra la traversa con conclusione all’altezza del dischetto del rigore. GOL UDINESE: al 18′ st Di Natale si beve la difesa nerazzurra e calcia da destra a sinistra sul palo più lontano, nulla da fare per Handanovic. Undicesima rete per la punta. 20′ st: secondo giallo per Juan, Inter in dieci. 29′ st: cambio Inter, entra Duncan esce uno spento Gargano. RADDOPPIO UDINESE: 30′ st, Muriel riceve in area da Basta e mette il pallone alle spalle di Handanovic. 33′ st: cambio Inter, Rocchi per Jonathan. TERZA RETE UDINESE: 34′ st Di Natale anticipa Cambiasso in area nerazzurra e mette in rete il pallone crossato da Lazzari. 36′ st: cambio Udinese con Maicosuel che rileva Muriel. 37′ st: cambio Inter, esce Cassano entra Silvestre. 43′ st: standing ovation per Di Natale che lascia il posto a Renagie. 46′ st ammonito Maicosuel per simulazione (che non c’è). FINE SECONDO TEMPO.

Chievo-Atalanta 1-0: 31′ pt Kofie (CV) – FINALE
AGGIORNAMENTI: 31′ pt vantaggio del Chievo con Kofie che raccoglie palla da Thereau e conclude al voolo. Grande esecuzione.

Fiorentina-Pescara 0-2: 12′ st Jonathas (P), 46′ st Celik (P) – FINALE
AGGIORNAMNETI: vantaggio inatteso del Pescara al 12′ st con Jonathas che insacca con un colpo di testa da ottima posizione. 46′ st: ripartenza ospite con rete di Celik.

Genoa-Bologna 2-0: 12′ st e 28′ st Borriello (G) – FINALE
AGGIORNAMENTI: vantaggio del Genoa al 12′ st con Borriello che finalizza una bella trama corale. Raddoppio Genoa, ancora Borriello al 28′.

Juventus-Sampdoria DIRETTA LIVE 1-2

Milan-Siena ore DIRETTA LIVE 2-1

Parma-Palermo 2-1: 18′ st Belfodil (Par), 40′ st Budan (Pal), 48′ st Amauri (Par) – FINALE
AGGIORNAMENTI: vantaggio Parma al 18′ st con Belfodil che insacca con un tocco da sotto. 40′ st: cross di Ilicic e rete di Budan. 48′ st: Amauri riporta in avanti il Parma nel terzo minuto di recupero.

Napoli-Roma diretta live 4-1: 3′ pt, 3′ st e 25′ st Cavani (N); 27′ st Osvaldo (R), 46′ st Maggio (N)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>