Torneo di Viareggio 2012, trionfa la Juventus

di Gioia Bò 2

Si conclude con la vittoria della Juventus la sessantaquattresima edizione della Viareggio Cup 2012. I ragazzi di Marco Baroni hanno trovato in finale la Roma, allenta da Alberto De Rossi e reduce dalla vittoria in semifinale contro la Fiorentina, dopo 120 minuti tiratissimi.

La squadra bianconera partiva subito con il piede giusto, di fronte ad una Roma che in difesa mostrava qualche pecca di troppo. Al 6′ minuto della prima frazione di gioco la Juventus era già in vantaggio, grazie a Beltrame che finalizzava una buona azione di Spinazzola.

 JUVENTUS MICIDIALE IN CONTROPIEDE. La Roma tentava di affacciarsi in avanti, ma i bianconeri erano micidiali nelle ripartenze e mettevano spesso in apprensione la retroguardia avversaria. Al minuto numero 22 arrivava così il raddoppio dei ragazzi di Baroni, con Padovan che superava Pigliacelli con un tocco ravvicinato. De Rossi chiedeva ai suoi calma e determinazione, nella speranza che arrivasse la rete del 2-1, ma era ancora la Vecchia Signora a rendersi pericolosa, grazie alle incursioni di De Silvestro e Padovan.

ROMA VIVA NELLA RIPRESA. Nella ripresa la Roma giocava la carta Frediani, ma la Juventus non lasciava molti spazi all’attacco avversario. Almeno fino al 12′, quando Piscitella lasciava partire un tiro a girare dal limite dell’area, che finiva per infilarsi alla sinistra di Branescu.

Il gol regalava nuove speranze alla squadra giallorossa, che cresceva a vista d’occhio, avvicinandosi spesso all’area avversaria. La Juventus continuava a giocare di rimessa, mettendo in difficoltà la poco attenta difesa della Roma. La girandola dei cambi non produceva effetti sul punteggio, mentre le squadre sembravano sempre più stanche, anche a causa di un campo reso pesante dalla pioggia.

Nel finale di tempo la Juventus aveva un paio di occasioni per aumentare il vantaggio, ma la Roma non stava a guardare e fino al fischio finale tentava la via del pareggio. Nulla da fare, però, per i ragazzi di De Rossi, che escono dal campo a testa alta, pur lasciando la vittoria finale nel Torneo di Viareggio alla Juventus.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>