Banega si investe da solo, 6 mesi di stop per infortunio

di Marco Mancini 1

Un infortunio in cui c’è la frattura di caviglia, tibia e perone per un calciatore non è una cosa tanto comune, ma nemmeno rara. Questo genere di trauma infatti può avvenire in una partita di calcio. Non di certo presso un distributore di benzina. E’ accaduto ieri in Spagna ad Ever Banega, centrocampista del Valencia, in passato seguito anche dall’Inter.

>> GLI INFORTUNI PIU’ STUPIDI DEL CALCIO

Il calciatore stava facendo benzina ad un distributore automatico. Peccato che, sceso dall’auto, si sia dimenticato di innestare il freno a mano. Fatto sta che la macchina ha cominciato a spostarsi e lo abbia investito, fratturandogli caviglia, tibia e perone della gamba sinistra, una gamba non fortunata visto che qualche mese fa aveva subito un intervento ai legamenti del ginocchio.

Adesso Banega dovrà rimanere lontano dai campi per almeno 6 mesi, e sicuramente quando ci tornerà assumerà un autista per portarlo in giro per la città, e soprattutto per fare benzina.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>