Roma, i tifosi contro Venditti

di Gioia Bò Commenta

I tifosi della Roma non perdonano Antonello Venditti, reo di aver chiesto di togliere l’inno da lui cantato dagli altoparlanti dello Stadio Olimpico, in occasione delle gare interne dei giallorossi. Gli ultras capitolini hanno risposto nella serata di ieri alla richiesta del cantante, esponendo uno striscione a Trastevere (a pochi passi dalla casa di Venditti), definendolo un “verme”.

Il cantautore romano si era immediatamente reso conto di aver esagerato nella polemica contro la dirigenza ed aveva cercato di correggere il tiro, giurando che la sua voleva essere solo una provocazione. Ma gli ultras capitolini non hanno creduto alla spiegazione di Venditti ed hanno risposto con un perentorio:

Nel 2001 c’hai magnato, nel 2013 c’hai sputato. Venditti verme!

Il buon Antonello troverà la forza di rispondere?

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>