Ranking FIFA, l’Italia guadagna due posizioni

di Marco Mancini Commenta

Ottime notizie per l’Italia: il ranking FIFA ci premia grazie all’ottima Confederations Cup appena portata a termine con il terzo posto. La classifica della federazione calcistica mondiale ci premia con due posizioni che, anche se possono sembrare poco, in ottica Mondiale significano tantissimo. Partivamo dall’ottavo posto, ora invece siamo al sesto.

Questo significa che, per come stanno ora le cose, sicuramente saremo testa di serie in Brasile 2014. Prima della Confederations Cup infatti gli azzurri erano all’ottavo posto, ma considerando che il Brasile, in quanto Paese ospitante, viene inserito tra le teste di serie, noi saremmo scesi al nono, finendo in seconda fascia e rischiando di trovarci così sin dal girone squadroni come i padroni di casa, Spagna o Germania.

Grazie ai punti guadagnati nell’ultimo mese però siamo riusciti a superare Portogallo e Croazia che perdono una e ben 4 posizioni. Anzi, adesso siamo anche a pochi punti dall’Olanda, anche se raggiungerla sembra quasi impossibile almeno fino al prossimo Mondiale. Chi fa chiaramente un balzo in avanti è il Brasile, fresco vincitore della Confederations, che recupera ben 13 posizioni arrivando nono, mentre nelle posizioni alte la Colombia scavalca al terzo posto l’Argentina. Queste le prime 10 posizioni:

  1. Spagna
  2. Germania
  3. Colombia
  4. Argentina
  5. Olanda
  6. Italia
  7. Portogallo
  8. Croazia
  9. Brasile
  10. Belgio

Chiudiamo con una curiosità: la Francia perde altre 5 posizioni ed attualmente è al 23° posto. Se si facesse oggi il sorteggio sarebbe inserita in quarta fascia nei gironi del Mondiale.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>