Roma, Totti e Zeman scaldano l’Olimpico nell’Open Day

di Gioia Bò Commenta

Olimpico in festa per quello che è stato definito l’Open Day della Roma, il primo allenamento tra le mura amiche dopo il ritiro di Riscone. Un’accoglienza da re è stata riservata al tecnico Zeman, chiamato a confermarsi vincente dopo il miracolo-Pescara della scorsa stagione.

L’allenatore boemo ha invitato la Curva a restate vicina alla squadra nella buona e nella cattiva sorte:

Sono abituato all’affetto dei tifosi giallorossi e spero che quest’anno riusciremo a farvi divertire perché per me voi siete importantissimi. Ora vi lasciamo perché partiamo per l’America, dove speriamo di far fare una bella figura alla città e alla società. Speriamo di riuscire a fare sul serio già dal ritorno.

TOTTI RINGRAZIA LA CURVA. Inutile dire che uno dei più osannati è stato capitan Totti:

Questo con i tifosi è un amore reciproco che ho sempre vissuto e che porterò sempre nel mio cuore. Vogliamo diventare una grande Roma, la nostra è una squadra che merita grandi riconoscimenti. I tifosi meritano rispetto, questa gente ci segue sempre e dobbiamo onorare la maglia per questo. La tournée in America? Avendo una società americana credo sia giusto farsi conoscere anche da quelle parti.

BRADLEY CARICO. E a proposito di americani, nell’Open Day giallorosso c’è stato spazio anche per una battuta di Michael Bradley, nuovo acquisto della Roma:

Sapevo che c’erano diversi club, in Italia e all’estero, interessati a me ma quando ho saputo della Roma, era tutto quello che avevo bisogno di sentire. Uno dei motivi per cui sono venuto qui è perché mi sono sentito stimato come giocatore e come persona. Non so se giocherò a destra o a sinistra ma la posizione non cambia il mio modo di essere. Essere centrocampista significa vincere delle battaglie, controllare il gioco, spingersi avanti, chiudere gli spazi dietro, fare delle entrate. La Roma rappresenta un’opportunità incredibile, sono occasioni che non capitano tutti i giorni. Se vuoi essere tra i migliori devi essere pronto per queste sfide. Adesso lavorerò ogni giorni per dimostrare che merito di andare in campo.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>