Roma, delusione Bojan

di Stefano Rodinò Commenta

Doveva essere il grande colpo del mercato estivo di Sabatini, l’uomo che poteva risolver le partite da solo, il ragazzo prodigio che a Barcellona era chiuso da un trio insostituibile come Messi-Pedro-Villa. Bojan Krkic è arrivato a Roma per diventare protagonista della squadra, ed invece in campo è stato sempre impalpabile e poco concreto.

Nonostante la fiducia che gli è stata data fin dal primo giorno da Luis Enrique, il giovane ventunenne ex Barcellona è stato protagonista di prestazioni opache e deludenti, a partire dai due gol divorati in Europa League e che son costati la prematura eliminazione della squadra dalle coppe. Anche domenica la sua prova è stata poco esaltante, e dietro la concorrenza scalpita. A partire dal giovanissimo Borini, che si è messo in mostra nei pochi minuti giocati contro il Cagliari. Sabato c’è Inter-Roma, partita che non si può sbagliare. Luis Enrique darà ancora fiducia a Bojan dal primo minuto o no?

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>