Roma, contestazione nel ritiro di Trigoria

di Gioia Bò Commenta

La stagione della Roma parte del peggiore dei modi, dopo un anno travagliato conclusosi con la pesante sconfitta nella Finale di Coppa Italia contro i cugini della Lazio. Oggi la squadra si è presentata nel ritiro di Trigoria per cominciare la preparazione in vista del prossimo campionato, ma ad accogliere calciatori, allenatore e dirigenti c’era un folto numero di tifosi, pronti a contestare la squadra e le scelte della società.

Cori e striscioni contro Pjanic e Castan, invettive contro Sabatini (“Sei la rovina della Roma”) e riferimenti al derby di Coppa Italia con significativi “26-5-2013, bentornati merde” e “26-5-2013: noi non dimentichiamo, avete infangato la Roma”. Un clima surreale, che ha funestato il ritorno dalle vacanze della squadra, fatta eccezione per capitan Totti, il neo-acquisto Benatia ed il nuovo allenatore Rudi Garcia, accolti invece dagli applausi dei tifosi. Assente giustificato Osvaldo, che nelle ultime ore era dato vicino al Manchester City e che si presenterà a Trigoria il prossimo giovedì, ammesso che non arrivino notizie dall’Inghilterra.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>