Adebayor rischia sei turni di stop per l’esustanza folle (video)

di Gioia Bò 2

Il calcio ci abituati a stranezze di tutti i generi, specie quando si tratta di esultanze al di sopra delle righe, ma evidentemente c’è un limite a tutto, se è vero che un calciatore potrebbe subire lo stop forzato di ben sei giornate per un festeggiamento piuttosto bizzarro.

Il protagonista dell’increscioso episodio è Emmanuel Adebayor passato la scorsa estate al Manchester City dopo aver militato per due stagioni e mezza nell’Arsenal. Lo scorso sabato il togolese si è ritrovato di fronte ai suoi vecchi compagni di squadra, ma si è ben guardato dal mostrare riconoscenza verso il club di Wenger, comportandosi anzi come il peggiore dei nemici.

Non fosse bastato il calcione rifilato all’ex compagno Van Persie in pieno volto (dice di non averlo fatto apposta), l’attaccante si è reso protagonista di un’esultanza esagerata dopo il gol del 3-1, correndo per oltre 90 metri ed inginocchiandosi sotto la curva degli ultras avversari. Una gran bella “soddisfazione” per lui, poco gradita però dalla Football Association che ora lo accusa di comportamento violento e antisportivo e minaccia ben sei turni di squalifica. Ne è valsa la pena? A voi il video della folle cavalcata.

Commenti (2)

  1. Ce ne vuole di coraggio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>