Fantacalcio: Konko si dimostra il miglior centrocampista della A

di Marco Mancini Commenta

Avevamo sottovalutato i due mattatori di giornata. Kakà e Del Piero portano da soli 34 punti, circa la metà del punteggio di una Fantasquadra con poche pretese. I due hanno preso 8 in pagella, strameritato, per la gioia di chi è riuscito a schierarli entrambi.
Credo sia la prima volta che, nonostante abbiano vinto, non ci sono in Fantasquadra giocatori dell’Inter e, ironia del Fantacalcio, sono presenti giocatori di squadre che non hanno vinto.

Gli 11 di oggi non sono sorprese, sono più o meno tutti giocatori presenti in quasi tutti i Fantacalci d’Italia, quindi chissà che qualcuno non abbia tutti questi giocatori in formazione, oggi è veramente possibile, visto il mix di campioni e “operai”.


Il miglior portiere di giornata è Sebastian Frey, come ampiamente prevedibile. Della Valle dovrebbe dare un premio speciale al suo portiere che da solo sta portando la Fiorentina alla Champions, e la dimostrazione è la media voto del portierone francese, sempre vicina al 7, anche quando prende gol. Oggi che non ne ha presi in pagella risulta un bel 7,5. Meritatissimo.

In difesa troviamo i due marcatori di giornata, Domizzi e Stendardo (controverso il suo gol, ma per la Gazzetta conta l’ultimo tocco prima che la palla vada in porta), che ricevono 9,5 in pagella. Il terzo posto era più combattuto, vista l’assenza di assist da parte di difensori, e quindi va a Pieri della Sampdoria, che ha preso un 7 in pagella, come qualche altro suo collega, ma che ha la quotazione più bassa (8 Fantamilioni) e quindi merita il posto nella top 11.

Posto che a centrocampo va al grande Kakà, 17 punti per lui e record personale di stagione; ma anche ad uno straordinario Konko (10,5 per lui e titolo provvisorio di centrocampista più costante del campionato) e sorprendentemente a Barreto, che forse per il bel gol ha ricevuto 7 in pagella, che lo porta a 10. Il quarto posto viene assegnato a Donadel dato che, anche lui a pari punti con Bogliacino, ha il valore in Fantamilioni inferiore.

In attacco scontata la presenza di Del Piero (17 punti anche per lui) e Bellucci, autore della doppietta, per il terzo posto la sfida è più accesa. A raggiungere la doppia cifra stavolta sono in 3, ma di essi Diamanti è quello con la quotazione di gran lunga inferiore (meno della metà dei concorrenti Pato e Vucinic), e quindi per la seconda volta si ritrova nella top 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>