Fantacalcio: puntate su Milan-Napoli

di Marco Mancini Commenta

La giornata che ci apprestiamo ad affrontare è una delle più incerte del campionato. Saranno almeno 4 gli scontri diretti di alto vertice, e schierare una formazione poco rischiosa sarà veramente difficile. Partendo come sempre dagli infortunati, è molto dura la situazione della Roma, senza Totti ma anche con i giocatori contati come al solito, mentre la sua avversaria, la Juventus, qualche pezzo l’ha recuperato, seppur ancora acciaccato.

Di contro, almeno sulla carta, potrebbe essere positiva la giornata per il Napoli, che affronta il Milan con i soliti problemi in difesa. Si presenta a San Siro con quasi tutto l’organico a dispozione (manca solo Bogliacino), ma soprattutto con il morale alle stelle. Difficile anche la situazione dell’Atalanta (senza Cigarini e molti altri indisponibili), e della Fiorentina senza ancora Gilardino e Mutu.

Per la porta, il calciatore consigliato è Coppola, dato che affronterà il Lecce che finora lontano dal Via Del Mare ha segnato un solo gol in 4 partite, e che dispone di una tattica molto chiusa nelle partite fuori casa.

In difesa confermerei l’ottimo momento di Bianco del Cagliari, Legrottaglie, un pò più libero visto che la Roma giocherà ad una sola punta, e Carrozzieri contro un Chievo che probabilmente non supererà il centrocampo finchè il risultato non sarà sbloccato.

I centrocampisti da tenere d’occhio sono Kakà, che quando trova spazi in cui infilarsi è incontenibile, Bresciano, dato che contro il Chievo solo un inserimento dei suoi potrebbe sbloccare la partita, Taddei, che contro la Juventus spesso si esalta, e Quaresma, che se sbaglia questa partita probabilmente non scenderà più in campo.

Per l’attacco senza dubbio c’è da puntare su uno dei tre attaccanti della Lazio. L’unico a non aver ancora segnato è Rocchi, e prima o poi il gol arriverà, quindi meglio puntare su di lui. Senza dubbio uno che segnerà è Ibrahimovic, dato che contro le provinciali non sbaglia un colpo, ed infine Pato, contro la difesa del Napoli che subisce troppo, uno rapido come lui potrebbe fare la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>