Fantacalcio: incognita derby, fattore campo da sfruttare per Cagliari, Atalanta e Napoli

di Marco Mancini Commenta

La giornata del derby è sempre la più incerta, soprattutto se il derby si chiama Inter-Milan. Dal punto di vista del Fantacalcio questa partita è sempre una scommessa. Il consiglio di Calciopro è di schierare senza pensieri i calciatori delle milanesi. Ogni calciatore può essere quello decisivo, quindi vale la pena di rischiare.

Tutte le altre partite ovviamente passano in secondo piano, ma ci sarebbe anche un Genoa-Fiorentina a rischio per una e per l’altra squadra. Molti problemi in questa giornata li ha la Lazio, con Zarate squalificato, Rocchi che rischia di non giocare per un problema alla coscia, e Ledesma sicuramente fuori. Ma in casi complicati come questi non ci dimentichiamo che Pandev fa sempre la differenza.

Il portiere che consigliamo in questa giornata è Navarro. Il Napoli non vince da troppo tempo e il Bologna fuori casa ha più di qualche problema a fare risultato.

In questa giornata Canini ha una delle poche possibilità di quest’anno per dimostrare quanto di bene si dice sul suo conto. Contro avrà un Lecce piuttosto in forma, ma potrà sfruttare il fattore campo, sempre fondamentale per il Cagliari di quest’anno. Altri difensori consigliati saranno Siviglia, visti i tanti problemi del Torino di quest’anno, e Maldini, come al solito il più caricato quando si tratta di derby.

A centrocampo l’Atalanta potrebbe sfruttare il fattore campo contro una Roma che rischia di fare a meno di De Rossi per un problema al piede. Schieriamo quindi Padoin. Importante gara per Montolivo, che per ovviare alla squalifica di Felipe Melo sarà l’unico cervello della Fiorentina. Altri centrocampisti che hanno la possibilità di fare una buona partita sono Conti del Cagliari e Foggia.

Nel derby l’osservato speciale sarà Ronaldinho, che ha deciso la gara di andata e che potrebbe essere molto importante anche in quella di ritorno, vista anche l’assenza di Maicon che poteva limitarlo su quella fascia. Fondamentale anche la partita per Lavezzi, in attesa di far tornare a volare il Napoli, ed infine spazio anche per Amauri, a secco da troppo tempo e che deve assolutamente far tornare alla vittoria la Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>