Calciomercato Roma, le cessioni di De Rossi e Osvaldo aprono ad acquisti eccellenti

di Marco Mancini 1

Si è fatto un gran parlare nei giorni scorsi sul mercato della Roma, ma alla fine non si è concluso nulla. Molti discorsi sono aperti e potrebbero andare in porto nell’arco di una settimana. Sabatini in questi giorni è in Inghilterra dove ha intenzione di liberarsi di due ingaggi importanti che porterebbero tanti soldi nelle casse giallorosse, per poi avviare una serie di acquisti eccellenti. I due nomi in uscita sono quelli di Osvaldo e De Rossi.

Il primo interessa al Liverpool, il secondo al Chelsea e al Manchester City. Dalla cessione di entrambi si spera di racimolare 28-30 milioni di euro per poi rinforzare in particolare il centrocampo e puntellare gli altri reparti. L’unico acquisto certo per ora sembra essere Benatia, ma Sabatini ha chiesto informazioni su Maicon per la fascia destra e Wallace per quella sinistra. Per il primo il nodo è l’ingaggio, il secondo invece potrebbe arrivare in prestito dal Chelsea solo se ci fossero problemi di sovrabbondanza.

 NON SOLO NAINGGOLAN – Ma è a centrocampo che si gioca la partita più importante. Da tempo si insegue Nainggolan ed ogni giorno c’è il sorpasso ed il controsorpasso nei confronti dell’Inter. Si diceva che l’alternativa fosse Capoue del Tolosa, ma se venisse ceduto De Rossi, potrebbero arrivare entrambi. Occhio però perché se venisse ceduto uno tra Bradley e Pjanic potrebbe arrivare anche un terzo centrocampista. Questo potrebbe essere Kucka, ma l’offerta dell’Anzhi di 9 milioni sembra impossibile da superare, nonostante il calciatore voglia rimanere in Italia.

SOGNO NANI – In attacco invece Garcia ha chiesto un esterno destro, ed il sogno potrebbe essere Nani. Valutato appena 10 milioni dal Manchester United per non perderlo a parametro zero il prossimo anno, interessa a decine di grandi club, e Sabatini, negli ultimi giorni in Inghilterra, potrebbe tentare il colpaccio. L’alternativa è Hernandez del Palermo per cui Zamparini chiede 12 milioni. Tutto fatto invece per Gilardino: l’accordo col Genoa è stato trovato per lo scambio alla pari con Borriello.

Infine c’è il problema del portiere. Bloccato Viviano (prestito oneroso per 500 mila euro) e rientrato Curci, in questi giorni si farà l’ultimo tentativo per Rafael. Il Santos, viste le tante richieste, ha alzato il prezzo fino a 5 milioni, ed il Napoli ancora non ha firmato. Per questo ora si tenterà per l’ultima volta di strappare il portiere alla concorrenza, altrimenti si virerà sul portiere della Fiorentina.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>