Formazioni Italia – Danimarca, qualificazioni Brasile 2014

di Stefano Rodinò Commenta

Si gioca questa sera alle 20:45 la quarta gara degli azzurri nel girone di qualificazione per Brasile 2014. Dopo aver pareggiato la prima partita con la Bulgaria, vinto con Maltacontro l’Armenia l’Italia si trova a sette punti prima nel girone e questa sera può allungare battendo la Danimarca.  Buffon probabilmente non ce la farà a recuperare, al suo posto pronto De Sanctis, mentre sono previsti cambi sugli esterni e in avanti, dove Balotelli tornerà titolare.

QUI ITALIA Nella nazionale italiana ci saranno alcuni cambi rispetto alla partita con l’Armenia. In porta la preoccupazione dei giorni scorsi era fondata, visto che il numero uno Buffon non ha recuperato dal problema muscolare. Al suo posto va quindi in porta dal primo minuto De Sanctis.  Diversi cambi in difesa, dove al fianco di Barzagli (unico rimasto rispetto a venerdì) ci sarà Chiellini. Sugli esterni Abate e Balzaretti daranno il cambio a Maggio e Criscito. A centrocampo intoccabile il trio composto dagli juventini Marchisio e Pirlo e dal romanista De Rossi. In avanti non ci sarà Giovinco perchè al suo posto torna il titolare Balotelli, ripresosi dall’influenza. Al suo fianco dovrebbe giocare il romanista Osvaldo.

>> Cassano show: no alla Juve e attacco a Prandelli 

QUI DANIMARCA Nelle file dei nostri rivali non dovrebbero esserci sorprese di formazione e giocherà una formazione molto simile a quella vista agli Europei. Difesa a quattro formata sugli esterni da Jacobsen e dal sampdoriano Poulsen, mentre al centro della difesa ci sarà l’ex Roma Kjaer, al fianco di Agger del Liverpool. Davanti alla difesa giocheranno i due incontristi Kristensen, Kvist, mentre le tre mezzepunte saranno come sempre il gioiellino Eriksen con  Rommedahl e KrohnDeli. In avanti l’unica punta è l’oggetto misterioso della Juve, Nicklas Bendtner, che proverà a far vincere la sua nazionale e a convincere Conte per un posto in campo anche nei bianconeri

PROBABILI FORMAZIONI: 

Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Chiellini, Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Balotelli, Osvaldo. All.: Prandelli

Danimarca (4-2-3-1): Anderses; Jacobsen, Kjaer, Agger, S. Poulsen; Kristensen, Kvist; Rommedahl, Eriksen, Krohn-Deli; Bendtner.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>