Convocazioni in nazionale, Prandelli lascia De Rossi a casa

di Marco Mancini Commenta

Dovrà meditare e molto Daniele De Rossi dopo il pugno rifilato a Mauri durante il derby. Quel gesto, non nuovo purtroppo per lui, ma che speravamo non si ripetesse più visto che sembrava maturato, è costato alla Roma il derby, e a lui direttamente la convocazione in nazionale. Senza considerare che avrà ripercussioni anche sulla sua carriera nel prossimo futuro. Dopo la domenica di Serie A Cesare Prandelli ha diramato le convocazioni per la sfida amichevole di mercoledì contro la Francia, ed ancora una volta ha lasciato a casa Antonio Cassano.

L’ex allenatore della Fiorentina non dice chiaramente che Fantantonio è fuori dal suo programma, ma l’ennesima esclusione, specialmente ora che sembra in splendida forma, fa riflettere. Non ci sono grosse novità tra i 25 convocati. C’è solo un esordiente, Florenzi, che si è decisamente meritato questa convocazione sul campo, e c’è da segnalare il ritorno di Santon dopo oltre due anni di mancate convocazioni. Vediamo i convocati:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain), Emiliano Viviano (Fiorentina).
Difensori: Davide Astori (Cagliari), Federico Balzaretti (Roma), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Zenit St. Pietroburgo), Christian Maggio (Napoli), Davide Santon (Newcastle).
Centrocampisti: Antonio Candreva (Lazio), Alessandro Diamanti (Bologna), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Juventus), Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Milan), Andrea Pirlo (Juventus), Marco Verratti (Paris St. Germain).
Attaccanti: Mario Balotelli (Manchester City), Mattia Destro (Roma), Stephan El Shaarawy (Milan), Sebastian Giovinco (Juventus), Pablo Daniel Osvaldo (Roma).

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>