Italia – Giappone Confederations Cup 2013, le probabili formazioni

di Marco Mancini 1

A mezzanotte, ora italiana, gli azzurri si giocheranno il passaggio del turno della Confederations Cup contro il Giappone. Dopo la vittoria contro il Messico agli azzurri basta vincere questa partita per passare il turno, anche se poi rimane importante vincere il girone per evitare la Spagna in semifinale. Mentre Zaccheroni sembra intenzionato a confermare la stessa squadra che ha perso nella gara d’esordio, Prandelli pensa di cambiare almeno un paio di giocatori.

QUI ITALIA – Gli indiziati a cedere il posto da titolare sono Marchisio e Abate che si riposeranno. Al loro posto ci saranno Aquilani e Maggio. El Shaarawy ha recuperato dall’infortunio ma forse per farlo recuperare completamente Prandelli preferisce farlo restare in panca, magari concedendogli gli ultimi minuti di gara. Fuori per un acciacco invece Bonucci. Per il resto andrà in campo la stessa squadra vista contro il Messico.

QUI GIAPPONE – Zaccheroni è consapevole della differenza tecnica e spera solo in una giornata storta degli azzurri per poter riuscire a vincere. Honda e Okazaki non sono al meglio, ma dovrebbero recuperare in tempo per la partita perché il ct sa che se perdesse anche questa, l’eliminazione sarebbe assicurata. Queste le probabili formazioni:

Italia (4-3-2-1): Buffon; Maggio, Barzagli, Chiellini, De Sciglio; Montolivo, De Rossi, Pirlo; Aquilani, Giaccherini; Balotelli.

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Uchida, Yoshida, Konno, Nagatomo; Hasebe, Endo; Okazaki, Honda, Kagawa; Maeda.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>