Confederations Cup 2013, Brasile – Uruguay 2-1

di Giovanni Ferlazzo 1

Il Brasile è la prima finalista della Confederations Cup 2013. La nazionale verdeoro allenata da Scolari ha infatti sconfitto l’Uruguay di Tabarez e Cavani con il risultato di 2-1 e attende adesso la vincente di Italia e Spagna sognando il “bis” dopo il trionfo nel 2009 in Sudafrica. A decidere le reti di Fred e Paulinho. Nel mezzo, il pareggio momentaneo di Cavani.

La cronaca di Brasile – Uruguay 2-1

Il Brasile soffre l’Uruguay ma riesce a prendersi una piccola vendetta in ricordo del famoso e maledetto mondiale del 1950. Vero, è solo una semifinale di Confederations Cup 2013, ma per la torcida è comunque festa grande e pregusta già gli stessi risultati per il Mondiale che si giocherà il prossimo anno proprio in Brasile. La partita è stata decisa nel finale da una rete di Paulinho, lasciato inspiegabilmente solo dalla difesa avversaria, evitando così i tempi supplementari che sembravano ormai scontati.

Match non bellissimo, specialmente nel primo tempo. I ritmi faticano a decollare e il Brasile non mostra la veemenza messa in mostra nella prima frazione contro l’Italia. Al quattordicesimo sono gli ospiti, ben chiusi in difesa, ad avere la chance di portarsi in vantaggio: Lugano viene trattenuto in aera da David Luiz. Calcio di rigore battuto da Forlan che si fa però ipnotizzare da Julio Cesar. L’occasione sprecata colpisce un po’ sul morale gli ospiti e galvanizza chiaramente i padroni di casa, che crescono con il passare dei minuti e riescono a sbloccare il risultato al quarantunesimo con Fred, bravo a mettere dentro su respinta di Muslera, che era riuscito a bloccare una conclusione di Neymar in uscita.

Urugay cattivissimo nella ripresa e che trova il pareggio dopo appena cinque minuti con Cavani, che approfitta di un disastro difensivo dei brasiliani e conclude con il sinistro senza lasciare scampo a Julio Cesar. La Celeste gioca meglio e meriterebbe almeno i supplementari, ma un’altra dormita difensiva, questa volta proprio dell’Uruguay, permette a Paulinho di saltare solo su calcio d’angolo e, a quattro minuti dalla fine, segnare il 2-1 che manda il Brasile in finale.

Le foto di Brasile – Uruguay 2-1

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>