Brasile – Uruguay Confederations Cup 2013, curiosità e statistiche

di Gioia Bò Commenta

La Confederations Cup 2013 entra nel vivo e propone lo scontro tra le migliori compagini del mondo. In attesa di Italia – Spagna, in programma domani, va in scena la prima semifinale della kermesse, con Brasile ed Uruguay pronte a darsi battaglia per conquistare un posto nella finalissima. Neymar contro Cavani, ma non solo, in questa attesissima sfida che vede scendere in campo due delle migliori realtà del calcio sudamericano, con non pochi aneddoti relativi alla storia passata.

I precedenti di Brasile – Uruguay

Le due compagini si sono incontrare per ben 68 volte in campo internazionale. 29 le vittorie dei verdeoro, 20 quelle della Celeste e 19 i pareggi. La Seleçao vanta la vittoria più larga tra le mura amiche (6-1 nell’ormai lontano 1944) ed anche la vittoria più larga in trasferta (0-4). A favore dell’Uruguay c’è però la soddisfazione più grande, quella datata 1950, quando il Brasile padrone di casa si inchinò alla Celeste nella finale di Coppa del Mondo. In quell’occasione il Brasile era dato per stra-favorito e pensava già di aver raggiunto il gradino più alto del podio. Ma Ghiggia e Schiaffino ribaltarono il pronostico, in quello che passò alla storia come il Disastro del Maracanà.

 Le stelle del Brasile

Difficile lasciare qualche nome al di fuori della lista. Il Brasile è un’invincibile armata che può contare su un reparto offensivo devastante (Neymar, Hulk, Fred e Jo), su un centrocampo di fantasia (Hernanes, Oscar) e su una difesa solida, che ha come punto di riferimento Thiago Silva.

Le stelle dell’Uruguay

Cavani, Forlan e Suarez sono i pezzi da novanta, ma la compagine allenata da Oscar Tabarez può contare su un gran numero di talenti (Lugano e Gargano su tutti).

Lo Stadio

Brasile ed Uruguay si daranno battaglia sul terreno del Minerao di Belo Horizonte, un impianto inaugurato nel 1965 e capace di ospitare fino a 72mila spettatori.

Il pronostico di Brasile – Uruguay

Inutile dire che i padroni di casa partono con i favori del pronostico, un po’ per l’aiuto del pubblico e un po’ per il ruolino di marcia seguito nella Confederations Cup 2013 (3 vittorie su altrettante partite). La vittoria della Seleçao è pagata 1.40, il pari 4.5, mentre il successo dell’Uuruguay è dato ad 8.00.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>