Rinnovi Milan, chi resta e chi parte

di Marco Mancini 2

Archiviato il discorso scudetto, ora bisogna ricostruire per ripartire. Il Milan ha intenzione di puntare dritto alla vittoria del campionato nel prossimo anno, ma di certo non può farlo con una squadra vecchia e con così tanti infortuni. Lo ha ricordato anche Ibrahimovic proprio ieri quando ha fatto tremare i tifosi affermando che lui non è abituato a non vincere, e anche se vuol rimanere, vuole vedere come si comporta la società sul mercato. Il messaggio è chiaro, ma prima di acquistare, bisognerà rinnovare.

CHI RESTA – Attualmente sembra che dei 12 contratti in scadenza, soltanto 3, massimo 4, verranno rinnovati. Chi rimane al 100% è Massimo Ambrosini e Ringhio Gattuso. Al 90% dovrebbero restare anche Yepes che, almeno per ora, sembra aver deciso di rinviare di un altro anno il ritorno in patria, e Flavio Roma che rinnoverà per un’altra stagione e poi andrà a far parte dello staff tecnico. E gli altri?

Al 50% ci dovrebbe essere Alessandro Nesta. Lui ha chiuso alla Juve, ma non ad un trasferimento nella Major League dove i New York Red Bulls lo accoglierebbero volentieri. Deciderà lui, ma la società vuol tenerlo. Al 50% anche Aquilani che non raggiungerà le 25 presenze che fanno scattare il riscatto automatico. La società vorrebbe però riscattarlo ugualmente, ma a cifre inferiori rispetto al precedente accordo. Se il Liverpool accetterà, il centrocampista romano resterà al Milan.

Un piccolo 10% di possibilità che rimanga ci sono anche per Inzaghi. Molto vicino alla partenza a gennaio, su di lui ci sono molti club di fascia bassa come Parma e Atalanta, ma lui vorrebbe restare dove può giocare la Champions o l’Europa League, anche all’estero. La decisione la prenderà Allegri che però non sembra intenzionato, come quest’anno, a farlo giocare.

CHI PARTE – Sicuri della partenza invece saranno Seedorf, destinazione Brasile, Oddo in Serie B, Van Bommel che ha trovato l’accordo col PSV Eindhoven e Zambrotta e Flamini che andranno all’estero, anche se non si sa di preciso dove. Il francese è seguito dal PSG, l’italiano potrebbe provare in Inghilterra.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>