Le pagelle di Arsenal – Milan 3-0

di Giovanni Ferlazzo 3

Col brivido, ma il Milan accede ai quarti di finale di Champions League. All’Emirates finisce 3-0 per l’Arsenal che sfiora l’impresa di ribaltare il 4-0 subito all’andata.

Succede tutto nel primo tempo, con i londinesi indemoniati e i rossoneri praticamente fuori dal campo. Nella ripresa il Milan riesce per fortuna a resistere e portare a casa la qualificazione. Ecco le pagelle della gara:

ARSENAL:

Szczesny 5,5 – Qualche errorino di troppo con cui rischia di mandare anzitempo a monte le speranze dei suoi compagni.

Sagna 6 – Bene nel primo tempo, cala come il resto della squadra nella ripresa.

Koscielny 6,5 – Segna il gol che apre le speranze di rimonta dell’Arsenal. Non commette errori grossolani in difesa.

Vermaelen 6 – Sempre attento, nessun errore in particolare.

Gibbs 6,5 – Spinge tantissimo nella prima frazione, poi sparisce gradualmente anche lui.

Song 6,5 – Fa un grande lavoro a centrocampo.

Rosicky 7 – Sembra essere tornato quello dei tempi migliori, sigla il 2-0 che alimenta le speranze londinesi.

Chamberlain 6,5 – Prestazione interessante, sfiora anche il gol. (Chamakh s.v.)

Walcott 6,5 – Un continuo pericolo per la difesa rossonera nel primo tempo. (Park s.v.)

Gervinho 6 – Qualche errore di troppo, comunque sufficiente

Van Persie 6,5 – Nel primo tempo è inarrestabile. Cala nella ripresa e si divora il gol del 4-0.

 

MILAN:

Abbiati 7 – I suoi salvataggi, soprattutto quello miracoloso nel secondo tempo, valgono più di un gol.

Abate 6 – Si sveglia nella ripresa dopo un primo tempo piuttosto in ombra.

Mexes 6,5 – Parte male, facendosi scappare Koscielny in occasione dell’1-0. Nella ripresa invece è un muro invalicabile.

Thiago Silva 6 – Non la sua partita migliore. Grave l’errore in occasione del 2-0. Ma assegniamo la sufficienza per una serie di chiusure tipiche della sua classe.

Mesbah 5 – Nel primo tempo è semplicemente disastroso. Soffre gli attaccanti avversari, sbaglia un pallone dopo l’altro ed è troppo indeciso. Cresce nella ripresa. (Bonera s.v.)

Van Bommel 6,5 – La sua solita partita di grande sostanza e qualità. Nel secondo tempo, si intende.

Nocerino 6 – Fa un buon lavoro in attacco e in difesa. Ma il gol che si divora poteva mettere a repentaglio la qualificazione per il Milan se l’Arsenal avesse continuato a segnare.

Emanuelson 6 – Si vede più nella ripresa, ma non è eccezionale.

Robinho 5,5 – Qualche sporadica occasione, ma troppo poco in generale.

Ibrahimovic 6,5 – Porta avanti la squadra da solo, tiene in piedi l’attacco da solo. Sfiora anche il gol con grande astuzia. Grandioso.

El Shaarawy 5 – Non la sua partita. Sbaglia il gol del 3-1 poco prima dell’intervallo in modo ingenuo e non riesce mai a creare ulteriori pericoli. (Aquilani 6 – Serve a Nocerino uno splendido pallone per il 3-1, ma il compagno di squadra lo spreca)

Photo credits | Getty Images

Commenti (3)

  1. Un Milan in “ripresa” per il….

  2. Emanuelson 6 ???????????!!!!!!!!!!!!!1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>