Milan: Seedorf resta a vita rossonero

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Il suo contratto è in scadenza, e si parla di una cessione all’estero, ma ieri sera è sceso in campo nientemeno che il Presidente Silvio Berlusconi, il quale ha promesso che il contratto di Seedorf verrà presto rinnovato. Non solo. Infatti il presidente rossonero è talmente contento del suo centrocampista, uno per le cui giocate valgono il costo del biglietto, che ha annunciato che rimarrà per tutta la carriera al Milan (giocherà fino a 52 anni, ha detto), e che per lui è già pronta una carriera da allenatore.

L’occasione è stata la premiazione con nomina a Cavaliere dell’Ordine di Orange-Nassau, alta onoreficienza militare e civile dei Paesi Bassi, data al calciatore che è nato in Suriname, ma che per anni ha difeso la maglia della nazionale olandese.

Vi risparmiamo le solite battute e barzellette del Presidente del Consiglio (per una volta si è dimenticato di ironizzare sul Bunga Bunga), ma volendo parlare di calcio, apre nuovi scenari di mercato, dato che la conferma di Seedorf rilancia la possibilità di rinnovare i contratti di molti altri senatori in partenza, e soprattutto ristabilisce un importante tassello nel centrocampo rossonero della prossima stagione, il quale non dovrà essere puntellato nuovamente in fase di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>