Milan, Pato si infortunia di nuovo e la cessione è vicina

di Marco Mancini Commenta

Ormai abbiamo perso il conto degli infortuni di Pato. Ancora una volta il Papero rossonero dopo aver giocato mezza partita si è fatto male. Nulla di grave, solo una botta, la risonanza ha escluso lesioni, ma con la fragilità muscolare del calciatore si è deciso di tenerlo precauzionalmente a riposo e sicuramente non ci sarà nel big match contro la Juventus. Poco male visto che al momento sembra l’attaccante meno in forma dei rossoneri.

Il suo procuratore, Gilmar Veloz, ha annunciato che martedì sarà a Milano per discutere del futuro del suo assistito, e non ci vuole la sfera di cristallo per capire che si tratterà per la cessione a gennaio. Anche perché con la scadenza del contratto a giugno 2014, ed il rinnovo che ormai non è nemmeno in discussione, non ci sono tante alternative.

 A CHE PREZZO? – Berlusconi si starà sicuramente mangiando le mani per aver bloccato il trasferimento al PSG a gennaio dell’anno scorso. Dopo i 50 milioni proposti dal Real Madrid a giugno 2011, i 40 del PSG a gennaio 2012, ora Pato vale meno di 20 milioni, ma sono sempre meglio che perderlo a zero e continuare a pagare oltre 4 milioni di ingaggio ad un calciatore che gioca una partita ogni 5. Intanto una cosa è certa: Pato vuole giocare. Ma prima di fare i capricci, pensasse a ritornare in forma.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>