Milan – Inter 2012 nelle parole di Stramaccioni ed Allegri

di Gioia Bò 1

Vigilia di fuoco in vista del derby della Madunina, tra Milan ed Inter alla ricerca di punti preziosi per avvicinare la testa della classifica. Nerazzurri e rossoneri sono carichi, dopo le prove positive espresse nelle competizioni europee e si apprestano a regalare alle rispettive curve una domenica da ricordare. Stramaccioni ed Allegri presentano il derby di Milano nella conferenza stampa della vigilia.

Il tecnico del Milan vede i cugini come favoriti:

Credo che il derby sia una partita diversa dalle altre, in cui non c’è un favorito, anche se di solito lo è chi è avanti in classifica: ora i nerazzurri sono avanti 5 punti quindi i favoriti sono loro. Gradirei passare una bella sosta e fare un bel risultato domani, sarebbe importante. Il derby è sempre difficile e in più troviamo una squadra di grande esperienza a livello internazionale: Cambiasso, Zanetti, Samuel, Milito, Cassano… tutti giocatori con battaglie alle spalle. E’ una squadra molto furba, esperta. Per vincere campionati e Champions ci vuole anche la furbizia, a volte bisogna capire che è il momento di non prendere gol e questo si acquisisce con l’esperienza. L’Inter ha riposato di meno dopo l’impegno in Europa League? Stramaccioni ha lasciato a casa 5-6 titolari in vista del derby, lo ha detto lui. Giustamente, è una partita molto importante.

Stramaccioni non si sente favorito e restituisce il favore ad Allegri:

E’ la classica partita da tripla, sicuramente affascinante. Daremo tutto per vincere. Io vedo un gruppo unito, il lato negativo è che siamo alla ricerca di una continuità. Cosa invidio ad Allegri? Niente, se non che ha già vinto uno scudetto. Se i miei giocatori hanno più esperienza di loro, lui ha più esperienza di me. Quindi pareggiamo. Noi squadra furba? Io non credo. Ho avuto la fortuna di avere un mix tra giocatori esperti che hanno scritto la storia di questo club e altri più o meno giovani che possano essere il futuro del nuovo ciclo.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>