Niente Juve per Balotelli, squalifica ridotta solo di una giornata

di Marco Mancini 1

Niente da fare per Balotelli. La squalifica rimediata contro la Fiorentina per le parole irriguardose rivolte al giudice di linea è stata ridotta da tre a due giornate, ma non sufficienti per il big match contro la Juventus. La Corte di giustizia federale, dopo la “visita” del calciatore e dell’avvocato del Milan di questa mattina a Roma, ha in parte accolto il ricorso della società che contestava un clima di nervosismo intorno al calciatore dopo alcuni cori razzisti.

La sentenza è così spiegata: la partita con il Napoli doveva essere saltata comunque per l’ammonizione ricevuta sotto diffida. Per le frasi rivolte all’arbitro dunque gli erano stati assegnati due turni di squalifica, ma siccome gli viene riconosciuta l’attenuante, la squalifica viene ridotta ma non annullata perchè non può passare il messaggio che si possa dire di tutto all’arbitro.

Il Milan dunque può tirare un mezzo sospiro di sollievo, ritrova il suo bomber una settimana prima del previsto, anche se in caso di sconfitta contro la Juventus è di vittoria contemporanea del Napoli, potrebbe servire ormai a poco.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>