Formazioni Milan – Torino, ballottaggio Niang-Boateng

di Marco Mancini 1

Oggi pomeriggio a San Siro si incontrano due squadre che fino a qualche settimana fa erano tranquille, ma che hanno visto complicarsi il loro cammino e che adesso sono con l’acqua alla gola. Il Toro ha un margine rassicurante sulla zona retrocessione, ma visto quanto corrono dietro sa che in caso di sconfitta verrebbe nuovamente coinvolto. Il Milan invece deve guardarsi dal ritorno della Fiorentina ed anche se conosce già il risultato dei viola, non è il momento di fare i conti.

QUI MILAN – Ambrosini e Montolivo non saranno della gara, mentre El Shaarawy ha qualche problemino ma dovrebbe riuscire a recuperare. Allegri sembra orientato a schierare il suo ormai abituale 4-3-3 con punti fermi il Faraone e Balotelli, mentre il terzo attaccante potrebbe essere Niang. La tentazione di coprirsi un po’ di più con Boateng c’è, ma almeno all’inizio sembra in vantaggio il francese.

QUI TORINO – Il cruccio, come per gran parte della stagione, per il Toro è la presenza o meno di Rolando Bianchi. Dopo la prova incolore nel derby Ventura è tentato di lasciarlo fuori per cambiare modulo puntando tutto sull’imprevedibilità di Barreto, terminale offensivo di un centrocampo con un uomo in più. Alla fine però crediamo che cederà al suo classico modulo. Mancherà Glik squalificato, al suo posto Di Cesare. Queste le probabili formazioni:

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Constant; Flamini, Muntari, Nocerino; Niang, Balotelli, El Shaarawy.

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Masiello; Gazzi, Vives; Cerci, Santana, Barreto, Bianchi.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>