Conferenza stampa Allegri: “Dobbiamo fare risultato a Catania”

di Giovanni Ferlazzo 3

Il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, è intervenuto oggi in conferenza stampa per parlare dell’anticipo di domani pomeriggio che vedrà i suoi impegnati al Massimino contro il sorprendente Catania di Vincenzo Montella. Una partita molto delicata in chiave scudetto che si mette nel mezzo del ritorno di Champions contro il Barcellona. Il toscano è consapevole delle difficoltà, ma indica che è assolutamente necessario fare risultato.

DESTINI ROSSOBLU – Curiosa coincidenza vuole che le maglie del Catania somiglino nei colori a quelle della squadra di Guardiola. Sarà uno spunto in più per i rossoneri?

La qualificazione in Champions sarà diretta conseguenza di quello che succederà contro gli etnei. Dobbiamo tornare a casa con un risultato positivo perché sarebbe fondamentale in chiave europea. Al Camp Nou sarà dura dato che il Barcellona è la squadra più forte del mondo, ma noi siamo in salute e nutriamo molta fiducia in noi stessi. Dobbiamo avere la giusta cattiveria per fare risultato a Catania e preparare una grande partita martedì.

FORMAZIONE – Ci sarà qualche leggera modifica nell’undici che scenderà in campo domani all’ombra dell’Etna.

Nesta ha bisogno di riposare, era tanto che non faceva 90 minuti. Anche Seedorf rifiaterà, mentre dobbiamo valutare le condizioni di Van Bommel. Pato? Tornerà domani dagli Stati Uniti. Le sue condizioni sono molto buone fatemi vedere come sta e non escludo un suo impiego a Barcellona.

BERLUSCONI – Una battuta anche sulla “polemica” con il presidente onorario del Milan Silvio Berlusconi, che aveva espresso qualche perplessità circa il gioco dei rossoneri mostrato nella sfida di Champions contro il Barcellona.

Berlusconi a me non ha detto proprio niente. Ci confrontiamo, gli do e gli devo delle spiegazioni così come lui semplicemente esprime i suoi pensieri al riguardo. Tutto qui. Per quello che mi ha detto è rimasto contento della prestazione, analizzando la partita insieme senza problemi.

Photo credits | Getty Images

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>