Formazioni Lazio – Novara: sarà Rocchi ad affiancare Klose

di Stefano Rodinò Commenta

La Lazio torna in campo dopo il pareggio in Europa League contro il Vaslui che li ha quasi eliminati dalla competizione.  Nel “Mondey Night” della serie A all’ Olimpico di Roma arriva il Novara di Tesser, matricola della massima serie. Obiettivo per Klose e compagni quello di ottenere la vittoria per non perdere il passo da Udinese, Milan e Juventus che ieri hanno vinto. Le aquile non sono in un grande periodo di forma e hanno ottenuto un solo punto nelle ultime due partite di campionato. Per sbloccare la situazione Reja sembra intenzionato a far giocare Rocchi dal primo minuto.

Formazione laziale che è decisa per nove undicesimi, con due soli ballottaggi che sembrano però esser sciolti. Il Primo è in difesa, dove Biava dovrebbe fare coppia con Stankevicius, mandando Diakitè in panchina. A comporre la linea a quattro della difesa, sugli esterni agiranno Konkò e Radu, davanti al solito Marchetti, sempre più leader di questa squadra.

A centrocampo tutto è già deciso, e nel 4-3-1-2 di Reja  in cabina di regia torna Ledesma, a sostituire Cana che in Europa League non ha brillato, mentre ai suoi fianchi giocheranno Lulic e Gonzales. Quest’ ultimo va a sostituire Brocchi, out per un problema ad un dito del piede destro. Il trequartista che dovrà accendere la luce in fase offensiva sarà Hernanes, quest’anno non ancora ai livelli della splendida stagione fatta lo scorso anno. Il secondo e ultimo ballottaggio è in attacco, dove Klose è sicuro del posto, mentre Rocchi e Cissè si contendono la seconda maglia da titolare. L’Italiano sembra però favorito per scendere in campo dal primo minuto, con Cissè in panchina dopo lo scandalo di Twitter.

QUI NOVARA I piemontesi arrivano a questa trasferta con molti problemi di formazione e le pesanti assenze di  Lisuzzo, Paci, Pinardi e Morimoto per infortunio, oltre agli squalificati Meggiorini e Gemiti. Formazione quindi quasi obbligata per Tesser, che dovrà schierare in difesa Morganella, Centurioni, Ludi, Garcia davanti al rientrante Ujkani che torna titolare dopo due mesi. A centrocampo giocheranno Porcari a destra, Radovanovic in mezzo e Pesce a sinistra, con Rigoni che farà il trequartista. In attacco spazio alla coppia Mazzarani Rubino.

 

Probabili Formazioni:

LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Konko, Stankevicius, Biava, Radu; Gonzales, Ledesma, Lulic; Hernanes; Klose, Rocchi.

NOVARA (4-3-1-2): Ujkani; Morganella, Centurioni, Ludi, Garcia; Porcari, Radovanovic, Pesce; Mazzarani, Rubino.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>