Europa League: la Lazio scivola in casa

di Gioia Bò 1

Lazio – Salisburgo 1-2

Il giovedì di Europa League delle italiane regala sorrisi solo al Genoa, mentre le romane escono ridimensionate dal debutto nella competizione internazionale. Male la Roma nel pomeriggio, male la Lazio in serata, che prende due sberle dal Salisburgo e si ritrova beffata proprio nel momento in cui pensava di avere in mano la gara. Il primo tempo scorre via senza troppe emozioni, ma è nella ripresa che i biancazzurri si svegliano e cominciano a spingere, grazie soprattutto all’innesto di Foggia, che vivacizza il gioco e segna la rete del momentaneo 1-0.

L’Olimpico è in festa e già sogna i tre punti, quando un malinteso tra Bizzarri e Diakité regala a Scheimer il pallone dell’1-1. La delusione è tangibile, ma il peggio deve ancora arrivare: mancano 30 secondi al fischio dell’arbitro e un altro errore della difesa (stavolta il colpevole è Cribari) permette a Janko di portare i suoi in vantaggio. Ora non c’è più tempo per rimediare: la Lazio esce sconfitta e beffata.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>