Formazioni Palermo – Juventus, Quagliarella titolare

di Stefano Rodinò Commenta

Sabato sera alle ore 18:30 la Juventus va a Palermo per affrontare la trentunesima giornata di Serie A, conoscendo già il risultato del Milan. Sia in caso di vittoria che di sconfitta dei rossoneri la squadra di Conte dovrà fare bottino pieno per continuare a inseguire quel sogno chiamato scudetto. Per vincere l’allenatore bianconero dovrebbe giocare nuovamente con il 3-5-2 con cui ha vinto dominando contro il Napoli. Novità in avanti con l’ingresso di Quagliarella dal primo minuto.

QUI PALERMO I rosanero arrivano a questo match con una squadra da reinventare, visti i numerosi squalificati e i vari infortunati. Squalificati dal giudice sportivo  Bertolo, Mantovani, Donati, ed Hernandez e ancora infortunati  Silvestre, Balzaretti e Aguirregaray. Mutti dovrebbe così scendere in campo con un 3-5-2 con in porta Viviano, una difesa a tre composta da Munoz, Milanovic e Labrin, con Pisano e  Acquah sulle fasce. Dovrebbe esser del match anche Migliaccio che ha recuperato e giocherà a centrocampo insieme a Della Rocca davanti alla difesa e Barreto al suo fianco. Importante rientro in avanti per capitan Miccoli che affiancherà Budan. Panchina per Ilicic e Zahavi.

>>Calciomercato Juve: chi è Suarez?

QUI JUVE Nella conferenza stampa di venerdì, Antonio Conte che ha tutta la rosa a disposizione ha rivelato che Quagliarella sarà titolare e ha fatto capire che potrebbe giocare nuovamente con il 3-5-2. Al fianco dell’attaccante di Castellammare di Stabia giocherà Mirko Vucinic. In porta confermato Buffon con la difesa a tre composta dai soliti Bonucci, Chiellini e Barzagli. Sulla fascia destra giocherà titolare Caceres, apparso in forma  migliore rispetto allo svizzero Lichenstainer. A sinistra confermato De Ceglie, in crescita nelle ultime partite. Inamovibile il trio di centrocampo con Pirlo davanti alla difesa, coadiuvato da Marchisio e Vidal. Non convocati ancora una volta Elia e Krasic, ormai ai margini della squadra. Alternativa che ha preso piede nelle ultime ore è  l’idea di giocare con il classico 4-3-3 con Vucinic-Quagliarella e Pepe in avanti, e Bonucci sacrificato a partire dalla panchina, con  Caceres e De Ceglie che scalano sulla linea degli altri due centrali difensivi.

Probabili formazioni:

Palermo (3-5-2): Viviano; Munoz, Milanovic, Labrin; Pisano, Migliaccio, Della Rocca, Barreto, Acquah; Miccoli, Budan

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Quagliarella, Vucinic

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>