Champions League, la Juve pronta per affrontare il Celtic

di Stefano Rodinò 1

C’è grande attesa per gli ottavi di Champions League che si giocano domani sera e che vedranno la Juventus impegnata in una delicata trasferta a Glasgow contro il Celtic. La squadra di casa in questo stadio ha battuto nel girone anche il Barcellona, e i bianconeri dovranno stare attenti per riuscire ad ottenere un risultato importante in ottica qualificazione. Tra i convocati volati in Scozia anche Vucinic e Asamoah, mentre resta a casa De Ceglie, infortunato.

BUONE NOTIZIE Dopo diverse settimane di piena emergenza causa infortuni e Coppa d’Africa, arrivano finalmente delle buone notizie alla vigilia di una partita fondamentale. Asamoah infatti è tornato dalla sua nazionale dopo aver perso la finalina per il terzo posto ed è stato convocato per la partita di Martedì sera. Il giocatore ghanese manca dal 21 dicembre alla Juve e non è detto che sarà titolare, ma potrà sicuramente giocare almeno uno spezzone di gara. Anche Mirko Vucinic è stato convocato ed è pronto a partire dal primo minuto. Il problema rimediato al ginocchio in campionato contro la Fiorentina è stato smaltito completamente e non desta preoccupazioni. Al suo fianco in attacco è ballottaggio tra Giovinco e Matri, con l’ex Cagliari lanciato dai gol fatti nelle ultime due partite di campionato.

DE CEGLIE Brutta notizia invece per De Ceglie, titolare sulla fascia sinistra in assenza di Asamoah. Il giocatore valdostano, dopo esser uscito anzitempo contro la Fiorentina ha effettuato una radiografia che ha riportato una lesione di 1-2° grado del muscolo semitendinoso della coscia destra, come riportato dal sito ufficiale del club. I tempi di recupero previsti si attestano intorno ai 30 giorni. Al suo posto è pronto Padoin, che potrebbe giocare già domani sera in caso Asamoah non sia schierato.

DIFESA Infine nel reparto difensivo torna finalmente Bonucci dopo i due turni di squalifica e dovrebbe esser titolare al fianco di Barzagli. Perfettamente recuperato anche Caceres dopo la trasferta con la sua nazionale.  Il giocatore uruguaiano dovrebbe giocare titolare sul centro sinistra al posto di Peluso, dopo il turno di riposo che Conte gli ha concesso in campionato. Domani come di consueto vi forniremo le formazioni delle due squadre.

Photo Credits | Getty Images

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>