Calciomercato Juventus, Giovinco pronto al ritorno in bianconero

di Gioia Bò 1

Dalla panchina in quel di Torino alla convocazione per gli Europei di Ucraina e Polonia, passando per la splendida avventura con la maglia del Parma, società che gli ha permesso di crescere e di dimostrare al mondo di essere un vero fenomeno. Sebastian Giovinco è finalmente esploso ed ora si sente pronto per il salto di qualità.

Dove giocherà la Formica Atomica nella prossima stagione? Le richieste non mancano sia in Italia che all’estero, ma bisognerà fare i conti con Juventus e Parma, che detengono il cartellino del giocatore. Il diretto interessato non vuol sentire parlare di soluzioni alternative e, di fronte all’impossibità di tornare in bianconero, si dice disposto a restare con i ducali:

Mi sento pronto per giocare in una grande squadra. Ho cercato di fare bene a Parma e di togliermi qualche soddisfazione. O vado alla Juve o rimango al Parma, non avrebbe senso finire alla Juventus come pedina di scambio per poi finire altrove. Inter? Ora sono concentrato sulla nazionale, del resto ho già spiegato quali sono le mie intenzioni. Non ho nulla contro Del Piero, ma se la Juventus dovesse decidere di riportarmi a Torino sarà perché avrà visto in me una crescita. Comunque dovranno parlarsi le due società per trovare un accordo, io andrò da chi mi vorrà di più.

E ancora:

E’ stata una grande stagione, ma non voglio fermarmi: non so come andrà il mercato, ma mi sento un giocatore importante e voglio rimanere nel giro della nazionale.

E a proposito di Nazionale, il pensiero va ad Euro 2012:

Io in campo con Cassano e Di Natale? E’ una soluzione interessante, ma anche difficile. In ogni caso non dovreste chiederlo a me. Mi sento attaccante, ho giocato da prima e seconda punta e i numeri parlano per me.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>