Le pagelle di Inter – Palermo 4-4

di Giovanni Ferlazzo 1

Una partita incredibile al Giuseppe Meazza si chiude con il risultato di 4-4. Nonostante Inter e Palermo fossero sotto un’abbondante nevicata, hanno dato vita a una partita spettacolare, come ben ha abituato questa sfida nel corso degli anni.

Mantovani porta subito in vantaggio i rosanero, ma Milito pareggia. Poi, Miccoli fissa l’1-2, ma è ancora l’argentino a pareggiare i conti, e lo stesso a siglare la rete del 3-2. Il Palermo non molla e trova il 3-3 sempre con Miccoli. Ancora Milito, tuttavia, fissa il 4-3. Nel finale, uno scatenato Miccoli sigla il definitivo 4-4 e allo scadere sfiora addirittura il 4-5!. Ecco le pagelle della gara:

INTER:

Julio Cesar 5 – Prende quattro gol e non è molto attento in ognuna di queste situazioni.

Maicon 5,5 – Fatica a costruire gioco, e anche dietro.

Lucio 5 – In panne, Miccoli dalle sue parti fa quello che vuole.

Ranocchia 4,5 – Sbaglia tanto e ha grosse colpe in due gol.

Nagatomo 6 – Il migliore in difesa e anche abbastanza attivo in avanti. Si procura un calcio di rigore importante.

Zanetti 6,5 – Serve a Milito l’assist del 4-3 e in mezzo al campo fa il solito suo grande lavoro.

Cambiasso 5,5 – Soffre un po’ troppo le iniziative avversarie.

Poli 6 – Buona partita dell’ex Sampdoria, non impeccabile ma efficace. (Palombo 6 – Entra e lancia Zanetti con una verticalizzazione d’autore. Da lì nascerà il 4-3. Che inizio).

Sneijder 6,5 – Costretto a uscire per esigenze di formazione, ma fino a quando è rimasto in campo ha acceso la luce in una Inter troppo buia. (Obi 5,5 – Non riesce a incidere quanto vorrebbe e dovrebbe)

Milito 8,5 – Quattro gol da grande attaccante. Salva una squadra apparsa tutt’altro che brillante. (Zarate s.v.)

Pazzini 5,5 – Non riesce a incidere come il compagno di reparto.

 

PALERMO:

Viviano 5,5 – Non è certo colpa sua se la difesa oggi si è dimenticata di scendere in campo, ma non si è mostrato molto reattivo quando serviva.

Mantovani 5,5 – Rovina una partita iniziata benissimo con il gol del vantaggio a causa di una prestazione difensiva quasi imbarazzante.

Silvestre 5 – Troppi errori, sembra il lontano parente del giocatore ammirato a Catania.

Munoz 4 – Provoca un calcio di rigore che non può evitare visto come si fa beffare da Nagatomo e gioca complessivamente malissimo. (Pisano s.v.)

Balzaretti 5,5 – Il migliore della difesa. O comunque il meno peggio, anche perché si fa vedere pure in avanti.

Donati 6 – Qualità registiche, forse qualche errore di troppo.

Bertolo 5,5 – Qualche errore di precisione, ma tanta corsa e sostanza.

Barreto 5 – Non riesce a svolgere il ruolo assegnatogli da Mutti, appare troppe volte insicuro.

Zahavi 5 – Praticamente un’ombra. (Ilicic 6,5 – Entra e realizza l’assist per il definitivo 4-4 di Miccoli)

Budan 5,5 – Molto lavoro in fase di sacrificio, ma non molto lucido avanti. (Vazquez 6 – Anima la fase offensiva palermitana)

Miccoli 8 – Una tripletta d’autore, tre gol uno più bello dell’altro. Un campione ritrovato.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. Ma che voti avete dato al Palermo? ahahahahahaa ma ve le vedete le partite? l’insufficienza era da dare solo a Munoz e forse 5.5 a Zahavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>