Inter, Moratti rivuole Mourinho

di Gioia Bò 1

inter moratti mourinho

Il tormentone è cominciato da un pezzo ed è destinato ad occupare le prime pagine dei giornali per molti mesi ancora. La domanda è sempre la stessa: quale squadra allenerà Mourinho nel corso della prossima stagione? Il dubbio è d’obbligo di fronte alla  rottura ormai certa tra lo Special One ed il Real Madrid, qualunque sia il risultato finale della stagione in corso (i blancos sono in corsa per la conquista di Champions League e Coppa del Re). Diverse le squadre interessate al suo carisma, tra le quali l’Inter, che vorrebbe cominciare un nuovo ciclo affidandosi alla professionalità del portoghese.

Massimo Moratti sarebbe disposto a tutto pur di riavere Mou sulla panca nerazzurra, dopo la fila di trionfi delle passate stagione e l’impossibilità di tornare tra le grandi d’Italia e d’Europa in tempi brevi. Il buon Stramaccioni ha fatto quello che ha potuto, ma è chiaro che l’Inter debba affidarsi ad un cavallo di razza per tornare ad occupare un posto in prima fila. Posto che potrebbe essere garantito da Mourinho, che ovviamente non si accontenterebbe di far crescere sotto la propria ala protettiva un nugolo di ragazzotti di belle speranze, pretendendo invece uno squadrone.

La realizzazione del desiderio di Moratti dunque, dovrebbe passare anche per il calciomercato estivo e prevederebbe un notevole esborso di denaro sia in fase di acquisto dei calciatori che in merito all’ingaggio dello Special One. Da questo punto di vista il patron dell’Inter parte in svantaggio rispetto alle dirette concorrenti, se si considera che il Chelsea è nelle mani di Abramovich, disposto ad investire pur di conquistare titoli, mentre il Psg è già una squadra con diversi pezzi da novanta tra le proprie fila e non avrebbe certo problemi ad ingaggiare uno dei migliori tecnici d’Europa.

Insomma, quale club allenerà Mourinho nel corso della prossima stagione? Il diretto interessato al momento glissa, giurando di essere concentrato solo sul Real Madrid, ma le scommesse restano aperte.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>