L’Inter supera la Juve per numero di tifosi. O forse no?

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Quale squadra ha più tifosi in Italia? Questa annosa questione ha sempre avuto una sola risposta, la Juventus, ed ha sempre lasciato il tempo che ha trovato, dato che si trattava soltanto di una questione di orgoglio juventino. Ma non quest’anno. Tra i vari criteri che sono stati proposti per dividersi la golosa fetta da 200 milioni di euro dei diritti televisivi, c’è anche quella dei tifosi. In pratica le grandi squadre hanno proposto che i diritti fossero suddivisi in base al numero dei sostenitori, in questo modo anche un solo tifoso in più vale oro.

Ad accapigliarsi oggi sono Inter e Juventus a causa di un sondaggio galeotto, condotto da Ipr Marketing, il quale ha rilevato che, per la prima volta nella storia, c’è stato un sorpasso dei nerazzurri sui bianconeri, con 7,5 milioni di sostenitori di Eto’o e compagni che lasciano indietro invece i fan di Del Piero a 7 milioni.

I numeri sono stati immediatamente contestati dai vertici bianconeri nel merito (secondo i loro dati infatti non ci dovrebbero essere meno di 10 milioni di fan juventini in Italia, almeno 4 milioni in più di Inter e Milan) e nel metodo, dato che il calcolo è stato effettuato su un campione statistico di appena 1000 persone. Un po’ troppo piccolo per rappresentarne 60 milioni.

Ed infatti il dubbio che questo sondaggio non regga viene, scorrendo i dati. Pare infatti, sempre secondo Ipr Marketing, che il Milan abbia lo stesso numero di tifosi del Napoli. Una possibilità che fa arricciare il naso a molti, visto che i rossoneri hanno tifosi sparsi in tutta Italia, mentre gli unici tifosi partenopei fuori dalla Campania sono gli emigrati, un po’ poco per contrastare il club che ha vinto più di tutti nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>