Foto Inter – Palermo 4-4

di Gioia Bò Commenta

Fuochi d’artificio al Meazza di Milano, dove un’Inter ferita dalla sconfitta di Lecce cercava il pronto riscatto in campionato. Di fronte ai nerazzurri c’era il Palermo di Bortolo Mutti, finora deludente lontano dal Barbera e desideroso di regalare qualche soddisfazione ai tifosi anche al di fuori delle mura domestiche.

Passavano solo 17 minuti e gli ospiti erano già in vantaggio, in virtù della rete messa a segno dal difensore Mantovani. Milito rimetteva le cose a posto cinque minuti più tardi ed il risultato di parità restava immutato fino all’intervallo.

LA CRONACA DI INTER – PALERMO

Scoppiettante la seconda parte di gara, con Miccoli che riportava in vantaggio i suoi e Milito che agguantava il pareggio su calcio di rigore, prima di siglare la rete del 3-2. Il capitano del Palermo riusciva ancora a raddrizzare il risultato, ma il solito Milito (primo poker per lui in Italia) ristabiliva le distanze. La gara sembrava ormai finita, ma il numero 10 rosanero decideva di regalarsi ancora una soddisfazione, siglando la rete del definitivo 4-4. Claudio Ranieri si accontenta:

Lo spettacolo è stato all’altezza, uno spot per il calcio, dispiace solo per il risultato. E’ stata una grandissima partita, bella per tutti e due, dove nessuno si è mai arreso e dove entrambe le squadre volevano vincere: il calcio è questo e bisogna saperlo accettare.

Quanto al mercato:

Tutti quanti volevamo Thiago Motta, ma quando un giocatore ti dice sempre che vuole andare via, devi lasciarlo andare. Solo il campionato ci dirà se ci siamo indeboliti, io sono fiducioso. Sneijder non l’abbiamo avuto, Forlan uguale… Arrivano Guarin e Palombo, Juan è un giovane importante. Non penso che ci siamo indeboliti per lottare e rientrare nel giro della Champions League.

GUARDA IL VIDEO DI INTER – PALERMO

Bortolo Mutti analizza la gara:

E’ una di quelle partite che verranno ricordate, che rimangono nella storia. Miravamo a fare una partita di un certo spessore ed è’ accaduto. Certi giocatori si sono confermati, abbiamo fatto una prima mezz’ora molto bene senza soggezione dell’Inter.

A voi le immagini della gara.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>