Padovano, 8 anni di carcere per droga

di Marco Mancini Commenta

E’ andata bene a Michele Padovano, l’ex calciatore della Juventus, condannato ad 8 anni e 8 mesi di reclusione per l’accusa di essere coinvolto in un traffico internazionale di droga. Per l’ex attaccante, che era stato arrestato circa 5 anni fa e poi rilasciato, erano stati chiesti 24 anni di carcere.

L’accusa è associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Padovano era stato incastrato da intercettazioni telefoniche e pedinamenti, da cui è scaturito un prestito di 100 mila euro ad un suo amico, Luca Mosole condannato a 15 anni, considerato a capo dell’organizzazione. Secondo Padovano però la sentenza è ingiusta e ricorrerà in appello perché lui si dichiara estraneo ai fatti, e quel prestito fatto ad un vecchio amico non sapeva fosse finalizzato per quegli scopi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>