Google mostra formazioni e risultati dei mondiali

di Alba D'Alberto Commenta

La prima è andata. L’Italia ha debuttato in questa Coppa del Mondo e lo ha fatto nel migliore dei modi, battendo l’Inghilterra di Rooney grazie a due goal di Marchisio e Balotelli. È finita 2 a 1 ma molti si aspettavano un pareggio.

Ma è davvero il risultato quello che v’interessa di questa e della altre partite? Sicuramente sì, soprattutto se avete anche scommesso un po’ di euro sull’esito dei match. Per essere sempre informati Google ha pensato di offrire una panoramica su tutto quello che si cerca riguardo i Mondiali.

Nel caso della partita Italia-Inghilterra, il 21% dei tifosi inglesi intervistati ha dichiarato di avere la vittoria il tasca, il 16% ha pronosticato una sconfitta ma la più parte, il 57%, avrebbe scommesso tranquillamente sul pareggio. Le sensazioni dei tifosi inglesi sono molto simili a quelle dei tifosi azzurri che, in 21 casi su 100 hanno pensato di vincere, in 26 casi su 100 hanno pensato di perdere ma poi, la maggior parte, sperava in un pareggio finale.

Queste ed altre curiosità in relazione ai match dell’Italia e agli altri incontri previsti per i Mondiali 2014, sono disponibili su una pagina specifica di Google Trends. Google ha riservato questa ed altre sorprese agli utenti della rete con il lancio di Google Now e Street View negli stadi.

Tanto per dimostrare che Google Trends non è poi così lontano dalla realtà, diciamo che il calciatore più “cercato” della nazionale italiana è Mario Balotelli che da sempre dimostra di avere feeling con il tifo carioca.

Facciamo un altro esempio, legato alla partita Belgio-Algeria visto che la nazionale belga sembra essere l’outsider di questa Coppa del Mondo. In generale le tifoserie sono convinte, in Belgio (69%) come in Algeria (84%) che la partita posa finire in parità. Anche se c’è un discreto numero di belgi, il 25% che è convinto di una vittoria.

L’opinione pubblica mondiale, comunque, ha gli occhi fissati sul Belgio che attira il 64 per cento dell’attenzione. Per quanto riguarda i giocatori, gli occhi sono puntati soprattutto su Anthony Vanden Borre del Belgio e su Riyad Mahrez dell’Algeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>